QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°27° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 19 giugno 2019

Cronaca mercoledì 06 agosto 2014 ore 19:04

Bòtte all'attore per non pagare il biglietto

La discussione comincia in fila al botteghino e finisce all'ospedale. L'aggressore attende la fine dello spettacolo e lo colpisce ancora



CASCIANA TERME LARI — Pugni al botteghino per entrare a vedere lo spettacolo senza pagare il biglietto. E' accaduto alcune sere fa a Lari, quanto un uomo sui 55 anni del posto si è presentato all'ingresso di uno spettacolo teatrale inserito in una rassegna del territorio, pretendendo di entrare senza pagare il biglietto di 12 euro

In un primo momento gli organizzatori e anche alcuni attori hanno provato a spiegare all'uomo residente a Lari, che per accedere alla visione dello spettacolo bisognava pagare. Dopo qualche minuto di discussione alla fine l'uomo ha sferrato un pugno a uno degli attori che si trovava al di la della transenna che si è accasciato a terra senza reagire. 

La questione sembrava finita lì, ma invece a spettacolo finito a notte ormai inoltrata, l'aggressore, già noto alle forze dell'ordine, ha seguito per le vie del borgo il malcapitato attore e lo ha nuovamente colpito violentemente aggredendolo alle spalle, sferrandogli un altro pugno e lasciandolo a terra. 

Questa volta l'attore è stato costretto a rivolgersi alle cure del pronto soccorso dell'ospedale Lotti, dove i medici gli hanno diagnosticato contusioni guaribili in alcuni giorni. Dopo le cure è scattata anche la denuncia per l'aggressore e adesso i militari dell'arma dei carabinieri stanno indagando e sentendo i testimoni dell'episodio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Attualità

Politica