Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:21 METEO:PONTEDERA14°22°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lutto nazionale e poteri a interim a Mokhber: il messaggio di Khamenei per la morte di Raisi

Attualità giovedì 27 ottobre 2022 ore 15:15

Operai al lavoro sulla frana di Sant'Antone

La sindaca Buti e il sindaco Ghimenti

L'azienda incaricata è già all'opera per mettere in sicurezza il tratto di versante butese e riaprire la strada provinciale, che resta chiusa



BUTI — Partenza ufficiale per i lavori di messa in sicurezza della frana di Sant'Antone, sul versante butese del Monte Serra. Il cantiere, che è seguito dal Comune di Calci, è finanziato dalla Regione.

Proprio questa mattina, giovedì 27 Ottobre, i sindaci di Buti e Calci, Arianna Buti e Massimiliano Ghimenti, assieme all’assessore calcesano ai Lavori pubblici Giovanni Sandroni, hanno effettuato un sopralluogo sul cantiere e preso visione dei primi interventi preparatori.

L'azienda incaricata, inoltre, ha confermato di aver già reperito, nelle scorse settimane, tutti i materiali necessari per realizzare l’opera. Per questo il cantiere andrà subito a regime: già a partire dai primi giorni di Novembre, con l'ausilio del cosiddetto "ragno", saranno effettuate operazioni consistenti per la immediata installazione di una barriera paramassi, poco sopra la strada provinciale. A seguire, il cantiere si sposterà sulla parete, per procedere con distaccamenti controllati e il posizionamento di reti in acciaio.

L'intervento, come già preannunciato in occasione dell'affidamento dei lavori, dovrebbe concludersi entro Natale.

In corrispondenza del cantiere, comunque sia, la strada provinciale del Monte Serra resta chiusa al transito di auto, moto e biciclette. Per questo, le amministrazioni comunali di Buti e Calci rinnovano la raccomandazione, rivolta a tutti i fruitori del monte compresi gli appassionati di arrampicata, di rispettare la cartellonistica presente e di non avventurarsi in zone vietate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Poggio San Giorgio- Spicciano si aggiudica la 12esima edizione della rievocazione storica. Le contrade si sono sfidate in piazza San Giovanni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità