QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°20° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 17 ottobre 2019

Attualità mercoledì 13 aprile 2016 ore 16:50

Il vigile pilota di rally insegna la guida sicura

Un momento del corso di guida sicura

Il comandante della municipale Andrea Trovarelli correrà il Liburna Terra, ma intanto grande successo per le lezioni di prevenzione agli studenti



CALCINAIA — Comincia a scaldare i motori il comandante della polizia municipale locale Andrea Trovarelli che domenica 17 aprile correrà il Rally Liburna Terra sugli sterrati di Volterra a bordo della vettura con i colori del Comando Territoriale Valdera Nord. Ma intanto si conta il successo della tre giorni dedicata alla sicurezza al volante che si è svolta lo scorso weekend.

Sono stati oltre 240 i partecipanti che si sono cimentati nella guida sul bagnato e in condizioni di scarsa aderenza del mezzo, che hanno provato grazie a speciali occhiali cosa significhi mettersi in macchina in stato di ebbrezza, che hanno preso parte a lezioni di guida tenute da un istruttore qualificato.

Moltissimi i neopatentati, ma molti anche gli automobilisti di lungo corso che si sono messi alla prova e che hanno chiesto di ripetere l’iniziativa nel prossimo anno, magari ampliando il raggio d’azione anche alla guida delle moto”.

“Attività che coinvolgano le scuole e, più in generale, i giovanissimi e i giovani utenti della strada, rappresentano una parte fondamentale del nostro lavoro – ha commentato Trovarelli, che è stato invitato a partecipare anche all'Happy Hour scientifico all'Itis Marconi.

Per quanto riguarda la gara di domenica, la partenza è prevista per le 9 e si svolgerà su alcune strade sterrate di Volterra e nella località di Serraspina. Su questi circuiti, Trovarelli sarà affiancato da un navigatore d’eccezione: Umberto Butelli, professionista delle quattro ruote che ha corso ben 150 rally.

“Correndo il Rally Liburna Terra - ha affermato il comandante - vogliamo dimostrare come la velocità debba avere come sua unica ed esclusiva sede la pista, in contesti, dunque, attrezzati e controllati. Anche con poche risorse ci si può divertire in piena sicurezza. Io stesso guiderò una vettura noleggiata: la sua livrea sarà quella delle auto della Polizia Municipale, arricchita da vari sponsor di cui la carrozzeria sarà tappezzata”.



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro