QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°25° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 23 luglio 2019

— il Blog di

​Calendario d'autunno e di riforme in Toscana

di - domenica 31 agosto 2014 ore 11:08

Riforme importanti che cambieranno la nostra istituzione, leggi che invece serviranno a migliorare il nostro sistema sociale, i servizi, la tutela del paesaggio e dell’ambiente. 

Sono tanti i provvedimenti in ponte per questi mesi di fine legislatura consiliare. 

Tanti obiettivi, molti che si concretizzeranno presto, già a partire dal prossimo mese di settembre. Prima tra tutti, la nuova legge elettorale regionale: abbiamo mantenuto la promessa con i nostri elettori, ovvero cambiare la legge vigente, introducendo una metodologia che avvicinasse elettori e eletti, come abbiamo fatto optando per le preferenze, rigorosamente uomo donna per garantire la parità di genere. 

La proposta verrà discussa nella prossima seduta del Consiglio regionale, il 9 e 10 settembre. Si avvicinano però altre scadenze importanti. Sono previste per quest’autunno imminente le votazioni per il nuovo Piano sanitario, il Piano ambientale e energetico e la legge Urbanistica. Piani che sanciranno regole precise e definite per settori fondamentali e permetteranno agli enti locali di operare con chiarezza. 

Inoltre è ora al vaglio della Commissione Istruzione la riforma della formazione, un disegno di legge che va a modificare il testo unico del 2002 sulla base del quale la Regione stanzia risorse a enti locali per formazione e lavoro: la proposta della giunta punta sulla programmazione di interventi pluriennali mirati alla formazione in settori strategici, quelli di punta insomma del nostro sistema economico. 

Personalmente ho lavorato a due testi di legge che al momento sono al vaglio delle commissioni di riferimento: una proposta dedicata all’emergenza abitativa, che prevede politiche di sostegno, normativo e finanziario, all’attività delle Agenzie sociali per la casa e una mirata a promuovere e valorizzare l’attività delle Società di Mutuo Soccorso

In particolare il 3 settembre si svolgeranno le audizioni in Settima commissione sulla legge per il sostegno alle Agenzie per la casa: si tratta di un provvedimento che punta a colmare un vuoto normativo sull’attività delle Agenzie per la casa, realtà che cercano di dare risposte a chi vive l’emergenza casa ma non rientra nella rete dell’edilizia popolare. 

Una regolamentazione e un accreditamento specifico ma anche la predisposizione di un fondo triennale che consenta loro un finanziamento sono gli strumenti che questa legge vuole predisporre per far sì che le Agenzie possano operare al meglio garantendo il loro importante contributo per arginare una situazione sempre più difficile. 

Aggiungo infine che abbiamo presentato all’inizio di agosto come gruppo Pd una proposta di legge che vuole riunire e riorganizzare la normative vigente in materia di attività sportiva, un testo che ha come obiettivi realizzare una normativa organica in materia e favorire un maggiore investimento sullo sport dalla Regione. 

Puntiamo alla sua approvazione entro la fine dell’anno, convinti che possa fare da volano per un rilancio dell’attività sportiva a tutti i livelli in una Regione che da sempre nello sport e per lo sport si è distinta.


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca