Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:PONTEDERA18°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 26 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Attualità martedì 23 febbraio 2021 ore 11:09

Consegnate le borracce agli studenti

L'assessore Giuntini, la dirigente Canali e la referente di Acque

Comune e Acque insieme per l'ambiente: consegnate agli studenti 700 borracce in alluminio per il consumo di acqua potabile



CAPANNOLI — Per incentivare le buone pratiche e promuovere un uso responsabile della risorsa idrica, il Comune di Capannoli, l’Istituto Comprensivo Sandro Pertini e Acque hanno collaborato insieme al progetto Acqua Buona che prevede il consumo dell’acqua di rubinetto al posto di quella in bottiglia all’interno delle scuole e nel corso della refezione, garantendo controlli aggiuntivi sulla qualità direttamente all’interno dei plessi e la fornitura di brocche e borracce per il consumo.

Stamani, alla presenza dell’assessore comunale alle politiche scolastiche, Simona Giuntini e della dirigente scolastica, Marzia Canali, si è provveduto alla consegna di 700 nuove borracce in alluminio che, una volta nelle mani di tutti gli studenti delle scuole di Capannoli e Santo Pietro (infanzia, primaria e secondaria di primo grado), serviranno a fare un ulteriore, deciso passo avanti verso la riduzione dell’utilizzo della plastica monouso.

Grazie al loro utilizzo, ipotizzando un consumo quotidiano di 0,5 litri d’acqua ogni studente, in un anno si riuscirà a risparmiare circa 14 quintali di plastica e l’emissione equivalente di 32 quintali di anidride carbonica.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità