Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:PONTEDERA16°31°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La delusione produce estremismo. Quindi, attenzione

Attualità venerdì 02 dicembre 2022 ore 15:00

Conclusi i lavori da 1,7 milioni sul depuratore

Il depuratore di Casciana Terme

Ammodernamento e miglioramento della capacità dell'impianto per le acque fognarie di Casciana Terme. Sardu: "Tecnologia all'altezza del futuro"



CASCIANA TERME LARI — I lavori all’impianto di depurazione di Casciana, che raccoglie i liquami provenienti dalla fognatura, sono conclusi. Lo ha spiegato proprio Acque Spa, che si è occupata dell’ammodernamento dell’infrastruttura e del potenziamento della sua capacità di trattamento, investendo sul sito 1,7 milioni di euro.

Il depuratore, posto in località La Muraiola a due passi dal torrente Caldana, era stato interessato dai lavori a partire dagli inizi del 2021. Adesso, grazie all’ammodernamento, utilizza una tecnologia a biomassa, capace di trattare con più facilità materiali diversi. Ciò ha permesso di superare le principali problematiche del vecchio impianto: per esempio, in caso di pioggia, si verificavano notevoli aumenti di portata dei reflui in ingresso, con un elevato contenuto di materiale estraneo a quello biologico.

"Questo progetto si inserisce nel più ampio quadro di riorganizzazione dei sistemi fognari e depurativi di tutto il Basso Valdarno - ha spiegato Giuseppe Sardu, presidente di Acque - riguarda sia le aree più densamente abitate che i piccoli centri come Casciana Terme. Grazie anche al sostegno delle amministrazioni, Acque è impegnata a dotare le comunità di impianti e infrastrutture all’altezza delle sfide del futuro".

L'impianto di Acque

Gli interventi, inoltre, hanno riguardato anche i due serbatoi, piuttosto obsoleti e in condizioni di degrado. Sono state realizzate una vasca di sollevamento, una vasca di accumulo dei fanghi e un impianto a biodischi, oltre a vari lavori di manutenzione straordinaria. Infine sono state ripristinate le recinzioni, sono stati piantumati nuovi alberi e siepi e, non appena le condizioni meteo saranno più idonee, sarà sistemata anche la viabilità interna e quella circostante.

Il depuratore visto dall'alto

"Questo intervento migliora in modo sostanziale il servizio di depurazione di Casciana Terme – ha concluso il sindaco Mirko Terreni - l'opera ha portato l'introduzione di nuove tecnologie che consentono di avere un impianto meno impattante sul contesto urbano, grazie al quale si pongono le condizioni per uno sviluppo urbano con meno vincoli burocratici".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vigili del Fuoco in azione in via Pietro Frediani: un'auto va a fuoco e le fiamme si propagano a un altro veicolo. In corso i rilievi per le cause
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cultura