QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 08 dicembre 2019

Attualità sabato 10 dicembre 2016 ore 11:30

Il museo nella Terra dei Presepi

Aperta la stagione dei tour nei presepi di tutta la Toscana. La struttura di Usigliano conta quaranta opere esposte e sarà aperta fino al 6 gennaio



CASCIANA TERME LARI — Anche per il Museo dei presepi di Usigliano, unico in Italia, ha preso il via la stagione delle “Terre di Presepi”, una rete promossa da alcuni presepisti nel 2014, per unire la Toscana e tutti gli appassionati, e che ogni anno richiama sempre più visitatori.

Il museo dei presepi di Usigliano, che conta circa quaranta opere esposte, è sempre aperto ed è visitabile gratuitamente dal 7 dicembre fino al 6 gennaio 2017.

La presentazione pubblica dell'iniziativa per il  2016-2017 si è tenuta venerdì 25 novembre 2016 alla Villa Medicea a Cerreto Guidi, mentre l’inaugurazione è avvenuta il 4 dicembre sempre a Cerreto Guidi, alla presenza di autorità civili ed ecclesiastiche e anche di Monsignor Andrea Migliavacca, Vescovo di San Miniato.

Cerreto Guidi è stata scelta per la presentazione della via dei presepi 2016, perché caratterizzata da una realizzazione da record. Un presepe all'uncinetto tridimensionale più lungo d'Italia, lungo oltre 22 metri e di un metro e mezzo di profondità. A realizzarlo in due anni di lavoro oltre 50 lavoratori e amanti dell’uncinetto, sparsi in tutta Italia che si sono conosciute attraverso i social.

I personaggi sono alti circa 20 centimetri. Arte, abilità e fantasia intrecciate per ricreare un paesaggio toscano attraverso le quattro stagioni e per incorniciare il messaggio d'amore della Natività. A promuovere l'iniziativa Jessica, che scopre di essere malata di parkinson e che nelle notti insonni cominciò a lavorare all'uncinetto.

La rete dei presepi si allarga sempre di più e ogni anno se ne contano sempre di nuovi, a volte anche strani o stravaganti, ma sempre e comunque delle vere opere d’arte.

Una iniziativa di successo che abbraccia tutta la Toscana e che si pone l'obiettivo, nella sua interezza, di attrarre nel suo insieme un milione di visitatori grazie all'entrata nel circuito di nuove città. Lo scorso anno i visitatori furono circa cinquecentomila.

Per visite guidate al Museo dei presepi di Usigliano, è possibile telefonare a Fausto Parasecoli al numero 335/5920686

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Manovra, Boschi: «Lavoreremo per eliminare del tutto sugar tax»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Attualità

Cultura