QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 11°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 22 maggio 2019

Attualità giovedì 24 novembre 2016 ore 11:00

Il Castello dei Vicari tra i musei innovativi

Foto di Piero Frassi

Il riconoscimento arriva dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo che ha inserito l'allestimento larigiano nel sito web



CASCIANA TERME LARI — Il Castello dei Vicari è stato selezionato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per entrare a far parte degli allestimenti museali più innovativi all’interno del sito web dedicato.

Un sito che raccoglie i risultati di un’indagine, quella appunto sugli allestimenti museali innovativi, iniziata nel 2006, il cui raggio di azione dal 2015 abbraccia e censisce anche il panorama internazionale. Una piattaforma dedicata agli esperti del settore, in cui vengono fatte confluire tutte le informazioni sui progetti espositivi che presentano aspetti innovativi, dall’allestimento alla didattica, con l’obiettivo di promuovere la cultura dell’innovazione anche in ambito museale diffondendo idee e buone pratiche.

“Questa notizia ci rende molto orgogliosi – commenta così il fatto Giovanni Bacci, presidente dell’associazione che ha in gestione il Castello – perché, prima di iniziare i lavori che hanno portato al riallestimento del Museo, consultammo anche noi questo sito web per trarne qualche spunto utile. Diventare a nostra volta possibile fonte di ispirazione è senz'altro un riconoscimento del lavoro svolto fin qua, ed è ancor più motivo di ottimismo per il futuro”.

Un’intera pagina è dedicata all’allestimento museale del Castello dei Vicari, con descrizioni, foto e dettagli sull’intervento in cui si racconta come si è riusciti a dare forma e concretezza ad una modalità di fruizione della cultura e della storia del nostro territorio accattivante e al passo con i tempi.

"Ricevere attenzione dalla Direzione Generale Musei del MiBACT è sicuramente motivo di grande soddisfazione per tutti noi – afferma il sindaco Mirko Terreni – perché ci dimostra che il nuovo allestimento del Museo all'interno del Castello dei Vicari è stato ed è un investimento vincente, all’avanguardia e unico nel nostro panorama. E ritengo che questo possa essere motivo di vanto per tutta la collettività; un vanto ancora maggiore se si considera che sul sito in questione ad oggi sono censiti in tutta la Toscana soltanto 5 musei, compreso il nostro. A dimostrazione che si è riusciti a fare un buon lavoro, un intervento di riqualificazione che va ad impattare in modo sostanziale anche sull’appeal turistico della nostra destinazione con ricadute positive sul territorio e sul suo indotto turistico".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità