Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA16°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 16 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità domenica 16 aprile 2017 ore 15:00

Il Vescovo ha celebrato la Messa a Casciana Alta

Foto di: Marcella Bitozzi

Nella Chiesa di San Nicola a Casciana Alta il Vescovo di San Miniato Andrea Migliavacca ha concesso l'indulgenza plenaria a chi si è comunicato



CASCIANA TERME LARI — E’ arrivato alle 11 circa, guidando la sua Clio bianca, Andrea Migliavacca Vescovo di San Miniato.

In piazza Mascagni a Casciana Alta, era atteso da un nutrito gruppo di fedeli, e con molta cordialità ha salutato tutti augurando Buona Pasqua e dando la mano a tantissimi fedeli.

Poi si è recato nella canonica, da dove è sceso in una piccola processione accompagnato da bambini, religiosi e fedeli per celebrare la Santa Messa.

Nella sua omelia ha raccontato di Giovanni e Pietro che avevano assistito alla deposizione di Cristo nel sepolcro e non credevano che fosse resuscitato, se non dopo aver visto con i loro occhi il sepolcro vuoto.

“Credere e vedere” – ha detto il Vescovo - sono verbi strettamente collegati e possiamo solo credere nelle cose se le abbiamo viste, sia siano esse belle come brutte”.

“Credere – ha detto ancora il Vescovo – è l’augurio di Pasqua che faccio a tutti voi, che possiate credere in Dio ed avere fede”.

Il Vescovo era accompagnato da cinque seminaristi, tre in studio e due diaconi e da altri religiosi tra cui Don Tommaso Botti Parroco di Lari, Casciana Alta e Usigliano.

Tra il pubblico il Sindaco di Casciana Terme Lari Mirko Terreni e l'assessora Chiara Ciccarè.

Dopo avere concluso la cerimonia religiosa il vescovo ha benedetto le uova pasquali portati dai bambini ed ha voluto donare a tutti loro un piccolo uovo di cioccolata.

Chi ha partecipato alla cerimonia religiosa confessandosi e comunicandosi ha ottenuto l’indulgenza plenaria.

Monsignor Migliavacca tornerà a Casciana il prossimo trenta aprile per la celebrazioni delle Cresime.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Numeri ancora alti quelli sui nuovi contagi giornalieri, ma nella zona tra Valdera e Valdicecina nelle ultime ore ci sono state 85 guarigioni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità