QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°16° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità sabato 13 ottobre 2018 ore 10:30

Riccardo e Michele sono sempre con noi

Michelhombres opera dal 2003 in ricordo di due amici scomparsi prematuramente, raccogliendo fondi e redistribuendoli sul territorio



CASCIANA TERME LARI — Ci sono associazioni di grosso spessore con enormi attività, onlus pluriconosciute e plurinominate, ma ci sono anche piccole associazioni che operano senza troppo clamore, ma dove ogni risorsa viene ugualmente redistribuita per contribuire al bene comune.

Dove aiutare gli altri diventa la regola e dove è importante il donare per mantenere vivo il ricordo di due amici scomparsi prematuramente, lì ci sono loro “l’Associazione Michelhombres” di Perignano.

Michel ovvero Riccardo Bellagotti e Hombres ovvero Michele Polizzano, questi i due amici nel nome dei quali l’Associazione opera dal 2003.

Li ricordano con il loro soprannome, i loro amici, in segno di simpatia perché, come affermano loro stessi “….. praticamente in tutta la Toscana, ognuno ha un soprannome che non è un dispregiativo ma, al contrario, rappresenta un modo di essere ancora più amici….”.

I soci della Associazione sono circa 50, e quelli operativi circa la metà.

Il presidente è Alessandro Pasquinucci, vice presidente Alberto Brogi, presidentessa onoraria Rosa Zuppardo, mamma di Michele Polizzano.

E’ molto lungo l’elenco degli eventi a cui il gruppo ha partecipato dalla prima partita di calcio del 2003 ad oggi, e nel 2018 ne conta già circa una dozzina.

In tutti gli eventi l’associazione opera per raccogliere fondi e redistribuirli in attività di beneficienza.

I membri della Associazione si vestono da babbo Natale, organizzano merende a Bimbinsieme, danno una mano alla Misericordia nel banco alimentare, organizzano il "Kocis Day" giornata interamente dedicata all’amico motociclista scomparso Riccardo Cappellini , collaborano con LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), organizzano cene di beneficienza, tornei di calcetto, partite del cuore e chi più ha più ne metta.

Ad oggi l’associazione è riuscita a raccogliere e distribuire ben 31mila euro, una cifra davvero di tutto rispetto di cui hanno beneficiato le innumerevoli organizzazioni sul territorio.

Inoltre, hanno donato un defibrillatore agli orti di Don Primo, le plafoniere alle cappelle del commiato, materiale per le scuole e per l’iniziativa “a metà strada”, tanto per citarne alcuni.

A settembre 2012, durante le manifestazioni legate alla fiera paesana di Perignano, Michelhombres, per l’impegno sociale dimostrato, ha ricevuto il riconoscimento di Personaggio dell'anno.

Il prossimo evento “4Streets 4Life“è previsto per il 21 ottobre dove hanno in programma di collaborare con l'Associazione 4 Strade, la LILT e "Silvia Sorride" (quest'ultima nata da poco in ricordo di Silvia Becherini, scomparsa a luglio in un incidente stradale) in una giornata di sport e prevenzione.

Ed una attività che Michelhombres svolge per tutto l’anno è la raccolta tappini di plastica di bottiglie e flaconi in collaborazione con aziende della zona.

Il materiale viene raccolto, riciclato ridandogli una nuova vita, ed il ricavato viene devoluto alla Misericordia di Lari.

Non è molto il ricavato, appena qualche decina di euro ogni tonnellata di tappini, ma come dicono i Michelhombres “…..non dimentichiamo che anche l'oceano più grande è fatto di piccole gocce....”

Il gruppo ha scelto una canzone come suo inno, una canzone molto famosa dei Pooh "amici per sempre", con il motto "Michelhombres non finisce mai..."

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità