Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:PONTEDERA9°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 30 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Firenze, assalti con esplosivo agli sportelli bancomat: ecco come agivano

Attualità mercoledì 04 maggio 2016 ore 13:30

Riparte il gioco dei rioni

Foto di Marco Marchetti g.c.

Casina, Centro, Gorina e Pietraia si sfideranno anche quest'anno nelle competizioni dei ragazzi, nella corsa dei carretti e nelle sfilate a tema



CASCIANA TERME LARI — Lunedì 2 maggio, con la processione dalla chiesa parrocchiale a San Martino con funzione religiosa, la benedizione dei gonfaloni e dei carretti e la staffetta per i giovani da 14 a 18 anni, si è ufficialmente aperta la Festa dei Rioni 2016 a Casciana Terme.

La benedizione dei carretti è stata la novità, tradizione abbandonata per qualche anno e ripresa in questa edizione.

La staffetta, prima prova dei giochi, è stata vinta dal rione Casina. Ieri, martedì 3 maggio, c'è stato il secondo round con i giochi dei bimbi in piazza Garibaldi. Qualche giorno di sosta e poi lo slalom finale, con tre giorni di fuoco. Si inizia venerdì 6 alle 21,30 in piazza Garibaldi con la qualificazione per la corsa dei carretti valevole per l'assegnazione delle corsie di gara, e a seguire i giochi dei rioni

L'attesissima  tradizionale corsa dei carretti è in programma per per sabato 7 maggio alle 17 e per finire la cena in via Cavour alle 20,30.

Domenica 8 maggio alle 16 il gran finale con le sfilate delle quattro contrade in piazza Garibaldi e dalle 19 in largo Mazzini e piazza Minati musica live e street food. Tutto terminerà con le premiazioni in piazza Cavour alle 22,30.

Le contrade sono quattro, ognuna con il proprio colore: rosso per il Centro, giallo per Pietraia, verde Gorina e blu Casina.

Due le classifiche, una per i giochi ed una per la sfilata a tema

Pietraia e Gorina, sono stati i rioni che hanno trionfato nell'ultima edizione dove il pubblico ha tenuto il fiato sospeso fino all’ultimo minuto, perché le quattro squadre partecipanti erano infatti distanti per un solo punto l’una dall’altra. 

Poi la vittoria del rione Pietraia nell’ultima e attesissima gara dei carretti, e la conseguente assegnazione di ben 8 punti che le consentì di salire in cima alla classifica e conquistare la targa.

E tutto questo dopo ben nove anni consecutivi di monopolio del rione Centro.

Il primo posto per la sfilata a tema invece fu assegnato dalla giuria segreta al rione Gorina che partecipò con il tema Sharing the world (condividiamo il mondo), una festa di colori, una coreografia spettacolare con tantissimi personaggi che rappresentavano i cinque continenti, e la bandiera della pace portatrice del suo grande messaggio.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 6 i Comuni del territorio che, nelle ultime 24 ore, hanno registrato nuovi casi di positività al coronavirus. Il dettaglio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Lando Desideri (Il tassista)

Domenica 28 Novembre 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS