QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 gennaio 2020

Attualità sabato 15 aprile 2017 ore 14:30

Scuola Pirandello, visita dei Cinque stelle

Il consigliere regionale Giannarelli ha fatto un sopralluogo insieme ad un architetto: "La situazione non è da minimizzare"



CASCIANA TERME LARI — Il Movimento cinque stelle è tornato a parlare della situazione alla scuola Pirandello di Lari.

Giovedì 13 aprile i Cinque stelle hanno fatto un'ispezione tramite il consigliere regionale Giacomo Giannarelli e alcuni tecnici, sia all’interno che all’esterno del complesso scolastico L. Pirandello.
Giannarelli ha postato un video sulla visita che potete vedere in fondo all'articolo. I Cinque stelle si sono detti preoccupati per la situazione.

Inoltre gli esponenti locali del Movimento hanno realizzato un video che illustra la situazione della scuola quando piove: "Le acque che vedete nel video - hanno spiegato - provengono dalla collina che sostiene la scuola L.Pirandello".

"Dal nostro punto di vista - hanno detto - niente di tutto ciò è da minimizzare, come sembra invece aver fatto a mezzo stampa l’amministrazione, per questo ed altri motivi utilizzeremo tutti gli strumenti a nostra disposizione per sanare questa situazione, chi ha sbagliato dovrà farsi carico delle proprie responsabilità".

L'istituto tra il 20 e il 21 marzo è stato oggetto di una verifica delle prove di carico dopo che si era rialzata una parte di pavimento nell'aula di informatica. La scuola era anche rimasta chiusa un giorno, il 20.

Il sindaco Terreni si era detto soddisfatto: "Quello che c’è di importante - aveva detto - è che le prove di carico hanno dato esiti assolutamente positivi per questo abbiamo riaperto subito la scuola. Tuttavia proprio per garantire assoluta sicurezza ai ragazzi e tranquillità alle famiglie, vogliamo comunque andare in fondo alla questione, tanto che abbiamo deciso di effettuare, contestualmente alle prove di carico, carotaggi sulla pavimentazione e sul relativo sottofondo, per valutare, tramite prove di laboratorio, il peso al metro quadro insistente sui solai. Le prove effettuate in questi giorni comunque già ci dicono che la scuola come è oggi non presenta rischi per la sicurezza di chi la frequenta".

"Vogliamo comunque incaricare un legale - aveva aggiunto Terreni - che ci dia gli strumenti per poter valutare se e in che forme adire le vie legali finalizzate all’accertamento di eventuali responsabilità di chi ha progettato e/o realizzato quell’edificio con il conseguente risarcimento del danno subito e delle spese aggiuntive sostenute".

Regimazione piogge scuola 1 grado L. Pirandello Lari


Tag

Virus Cina, Speranza: "Faremo tutto il possibile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità