QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°19° 
Domani 12°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 20 settembre 2019

Attualità venerdì 05 maggio 2017 ore 13:15

Il piano di Acque per le tubature di Cevoli

Foto d'archivio

Dopo il disservizio di ieri a La Capannina è in corso uno studio per risolvere in via definitiva il fenomeno dei guasti. Intervento entro il 2017



CASCIANA TERME-LARI — Il guasto imprevisto di ieri, in via del Commercio alla Capannina di Cevoli, ha spinto Acque Spa ad analizzare la situazione complessiva del sistema idrico locale, spingendola a intraprendere lo studio per un intervento definitivo che vada a sanare tutte le criticità delle condotte.

Le problematiche che sussistono sulla rete idrica a servizio dell’abitato della Capannina di Cevoli sono infatti all’attenzione del gestore idrico: al momento è in corso una fase di studio per valutare il modo migliore per intervenire, con l’obiettivo di risolvere in via definitiva il fenomeno dei guasti recenti. 

Bene precisare come le rotture, nella maggior parte dei casi, non riguardino la condotta principale (che non necessita quindi di essere sostituita) ma si verifichino invece su un’area particolarmente estesa e su diversi punti di collegamento. Per superare il problema è quindi necessario studiare interventi di ottimizzazione della pressione dell’acqua, che al momento risulta particolarmente elevata per poter garantire il servizio idrico anche ad alcune utenze poste nelle zone più alte del territorio.

Acque SpA sta analizzando varie ipotesi per decidere quale strada perseguire, intervenendo intanto con riparazioni puntuali ogniqualvolta si verifica un guasto. Non appena sarà pronto il progetto per l’intervento definitivo si procederà con i lavori, informano da Acque, presumibilmente entro il 2017.

L’Azienda provvederà a darne notizia. Un intervento radicale, che vada a migliorare considerevolmente il servizio idrico in termini di continuità e qualità, è peraltro auspicato dalla stessa Azienda: per il gestore idrico, infatti, perdere acqua significa perdere risorsa preziosa, nonché l’energia usata per gestirla.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica