comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA11°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 25 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Genovese, la confessione delle ragazze che lo accusano: «La cocaina era sui piatti, come un self service»

Sport martedì 09 giugno 2015 ore 10:05

Il Montecalvoli è campione 2015 di calcio a 5

La squadra campione

La formazione del presidente Franco Giannini, capitanata da Andrea Butta, ha sbaragliato tutti gli avversari nella prestigiosa Cattolica Cup



SANTA MARIA A MONTE — Il Montecalvoli Calcio a 5 vince la Cattolica Cup 2015, manifestazione del circuito international football, promossa da Sportland all'impianto sportivo Kolbe di Cattolica.

Il Montecalvoli, che è iscritto ai campionati Figc (prima squadra in C1, Under 21 e Juniores) è arrivato in finale senza mai perdere una gara: 6-1 contro Fontevivo (Parma), 4-1 contro lo Sporting Club Pistoiese, 4-1 contro il Vigevano e 7-2 contro i Boys Milano. In semifinale, la netta affermazione per 6-2 contro Inarredo Bergamo. E in finale di nuovo contro il Vigevano, battuto ai rigori.

La vittoria del torneo garantisce il pass per le finali nazionali del 5 settembre a Cesenatico. Di fronte: tutte le squadre vincitrici dei tornei organizzati da Sportland.

E in questa occasione, il presidente Franco Giannini si è anche cimentato nel ruolo di allenatore, coadiuvato in campo dal capitano Andrea Butta

Peccato per alcuni giocatori: Yari Vivaldi (appendicite) e Samuele Montorzi (influenza) che per cause di forza maggiore hanno dovuto rinunciare alla spedizione. La vittoria è dedicata anche a loro.

La rosa si è così ridotta a 10 elementi, un mix di esperienza e gioventù: Martil Ballhysa (93), Lorenzo Balducci (98), Mattia Ferretti (93), Fabrizio Ricci (94), Gabriele Gambino (86), Andrea Del Corona (86), Andrea Butta (82), Andrea Petracchi (90), Francesco Patetta (92), Mattia Prisciandaro (95).

Con Francesco Patetta grande protagonista: votato per ben due volte dalla giuria come "migliore in campo". Ma la prestazione superba ha riguardato tutti i giocatori, con Gabriele Gambino e Fabrizio Ricci - veri trascinatori - che a suon di gol hanno portato avanti la squadra.

E ora al lavoro in vista delle finali.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Sport

CORONAVIRUS