QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 novembre 2019

Attualità giovedì 11 giugno 2015 ore 16:00

Nuova gestione del centro Peppino Impastato

Bando di gara del Comune. Un luogo di aggregazione importante per le attività sociali rivolte ai bambini e alla terza età. Le modalità e le scadenze



SANTA MARIA A MONTE — Affidamento in gestione delle attività del centro Le Colline Peppino Impastato tramite bando per valorizzare al meglio le strutture a nostra disposizione. 

"Abbiamo pensato di dedicare le attività alla terza età, ai bambini ed anche ai ragazzi disabili del Centro diurno Il Girasole affinché questi ultimi abbiamo la possibilità di partecipare alle attività di laboratorio” afferma il sindaco Ilaria Parrella.

Il centro Peppino Impastato è un luogo di aggregazione importante per le attività sociali rivolte ai bambini e alla terza età. 

"Questa nostra scelta è dovuta anche al fatto che il luogo, da noi individuato, può essere considerato una risorsa per sfruttare gli spazi interni ed esterni nel migliore dei modi. Ciò anche per valorizzare un ambiente di collina per troppi anni dimenticato” sottolineta Manuela Del Grande, vicesindaco e assessore alle Politiche Sociali.

Il bando per l'affidamento in gestione delle attività del centro Le Colline Peppino Impastato è in pubblicazione e la scadenza è prevista per il 29 giugno.

Il bando contiene l'elenco delle attività che dovranno essere svolte nel Centro suddivise in tre lotti: attività dedicate agli anziani, ai bambini e attività ricreative culturali.

Per tre mattine alla settimana nel Centro verranno svolte attività laboratoriali per disabili come previsto nell'accordo di programma sottoscritto tra l'azienda Usl 5, la Società della Salute e il Comune di Santa Maria a Monte.



Tag

Il Mose di Venezia, il rendering dell'infrastruttura: come opererà per regolare l'ingresso delle maree

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità