comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°18° 
Domani 11°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 26 settembre 2020
corriere tv
Regionali, Salvini: «Se c'è qualcuno che ha perso qualcosa è Zingaretti»

Politica venerdì 10 febbraio 2017 ore 11:10

Ex Giunta assolta, Sel attacca la sindaca

Dopo la sentenza del tribunale che assolve i precedenti amministratori, Sel accusa Parrella: "Si ostina a infierire per scongiurare un loro ritorno"



S. MARIA A MONTE — "Ci sono voluti 4 anni per vedere l’affermarsi della verità dei fatti; quattro anni in cui la ex Giunta Turini di Santa Maria a Monte si è trovata da sola nel subire attacchi mediatici ….e non solo dall'opposizione".

A prendere le difese della vecchia Amministrazione è Sel - sinistra italiana Santa Maria a monte, commentando la recente sentenza del tribunale di assoluzione completa nei confronti degli imputati.

"Dopo 4 anni un tribunale riconosce, con una sentenza di assoluzione completa, che il fatto non sussiste ovvero che la prestazione professionale conferita a quel tempo al geometra Gennai era occasionale e pienamente legittima - prosegue Sel in un comunicato. - Perciò si prende atto che tutto l’impianto di accuse costruite dall'allora opposizione (che oggi è al governo del Comune) viene ritenuto infondato e si sgretola come un castello di sabbia in riva al mare, rivelandosi per quello che era: una macchina di spargimento di fango, messa in campo, guarda caso, poco prima delle elezioni del 2013".

"Ciò che colpisce di più è stata la ostinata volontà dell'Attuale amministrazione di Santa Maria a Monte nel continuare a provare a infierire sugli ex amministratori (nessuno dei quali peraltro si era ripresentato alle elezioni), quasi a voler scongiurare un loro eventuale ritorno, costituendosi anche parte civile e chiedendo addirittura 20mila euro di danni, come se i danneggiati della vicenda non fossero invece coloro che sono stati accusati ingiustamente".

"La sentenza del tribunale, non solo ha spazzato via le assurde pretese del sindaco Parrella e della sua Giunta, ma esporrà adesso i cittadini santamariamontesi alle spese legali che, certamente, i nostri bravi governanti non pagheranno di tasca propria, ma che andranno a ripercuotersi sull'intera collettività".

"Davvero una bella dimostrazione di scarsa lungimiranza politica ed incapacità di amministrare la cosa pubblica" concludono da Sel.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Sport