Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:28 METEO:PONTEDERA10°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Attualità lunedì 03 aprile 2017 ore 11:58

Il cortile progettato dai ragazzi

La realizzazione dell'area verde della scuola media Carducci è stata curata dagli studenti. All'inaugurazione anche l'ex calciatore Romano Fogli



SANTA MARIA A MONTE — È stato inaugurato ufficialmente la mattina del 1 aprile il giardino della scuola media Giosuè Carducci. Un progetto realizzato dagli studenti delle classi terze che fanno parte del consiglio comunale, guidato dal sindaco dei ragazzi Samuele Campo, e in collaborazione con l’Istituto comprensivo e l’Amministrazione comunale.

I giovanissimi, guidati dall’architetto Serena Paloschi – che si è occupata del percorso partecipativo e della progettazione esecutiva del cortile, dopo essere stata scelta tramite apposito avviso di selezione – hanno progettato e curato la realizzazione del cortile della scuola media di via Querce. Contributi fondamentali all’ottima riuscita del progetto, con il quale la scuola viene dotata di un vero e proprio cortile a misura di studente, sono stati anche quelli dell’architetto Simona Paperini, funzionaria del Comune di Santa Maria a Monte e referente del progetto, e della professoressa Mara Bianchi, insegnante di tecnologia, che hanno fornito un supporto ai ragazzi.

"L’obiettivo è stato quello di riqualificare, per fini ricreativi, didattici e sportivi, una parte del giardino del complesso scolastico di via Querce: un’esperienza di progettazione partecipata sviluppatasi in una serie di incontri con i ragazzi, attività di gruppo, elaborazione di proposte, redazione del progetto esecutivo, cantierizzazione e monitoraggio – dice la sindaca Ilaria Parrella –Il progetto è stato presentato alla scuola all’inizio del mese di marzo ed è adesso finalmente fruibile per tutti gli studenti dell’Istituto scolastico".

"Una promessa del consiglio comunale dei ragazzi che è stata mantenuta – dice il sindaco dei ragazzi Samuele Campo –A giugno 2014 siamo stati scelti dai coetanei che ci hanno fatti portavoce delle loro idee. Così è nato il consiglio comunale dei ragazzi che ci ha fatto conoscere più a fondo le strutture del Comune. Già dall’elezione ci siamo accorti che al plesso scolastico mancava un'area verde. Nel novembre dello scorso anno l'idea di realizzarlo si è concretizzata in questo progetto e nel mese di febbraio 2017 sono iniziati i lavori, oggi conclusi. L'area sarà fruibile per i ragazzi delle scuole elementari, medie e materne in orario scolastico".

Entusiasta anche il vicesindaco e assessore alle Politiche Scolastiche, Manuela Del Grande: "Ho visto crescere i ragazzi del consiglio comunale da quando abbiamo deciso di istituirlo. Non è stata solo una crescita fisica, ma anche intellettuale. Con questa esperienza hanno potuto occuparsi di varie problematiche e hanno portato a compimento questo progetto, in un'area esterna per anni abbandonata».

"Finalmente si è realizzato un sogno: la sistemazione dell'area esterna del plesso scolastico di via Querce, che ora vede realizzato un impianto ludico sportivo – dice l’assessore ai lavori pubblici Maurizio Lucchesi – L’area comprende un campo da calcetto polivalente, ad uso delle varie classi, un'area ludico-ricreativa con una piramide, un tappeto elastico, dei tavolini e una zona che sarà ombrata con alberi appositamente installati".

Per l’occasione era presente anche Romano Fogli, ex giocatore di serie A e allenatore di Santa Maria a Monte: "Vedere quest’opera è una cosa bellissima. Spesso ci lamentiamo della mancanza di spazi per i ragazzi. Invece, in questo modo, i più giovani potranno usufruire anche di un campo all'aperto per fare attività fisica".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna colpita da infarto è stata salvata dal pronto intervento di una pattuglia della Polizia Locale. Successivamente il trasporto in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Spettacoli