QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 22 novembre 2019

Cronaca giovedì 06 marzo 2014 ore 20:24

Super Ici, il Comune finisce davanti al giudice

I cittadini hanno chiesto il rimborso, ma gli uffici li hanno ignorati. Ora deciderà la giustizia



PONTEDERA — Arrivano i ricorsi contro il Comune di Pontedera per il computo della vecchia Ici su terreni e fabbricati. La questione è semplice i cittadini hanno chiesto di essere rimborsati per un calcolo sbagliato, a loro parere, dell'imposta comunale sugli immobili nel 2011. Il Comune non ha dato risposta e per tanto il silenzio dopo 60 giorni è valso da rifiuto della richiesta. A questo punto i proprietari, una quindicina, hanno deciso di ricorrere in giudizio davanti alla commissione tributaria della provincia di Pisa. Secondo i contribuenti l'imposta sulle loro proprietà, tutte nella zona del Chiesino sarebbe stata computata male perché fortemente sopravvalutate rispetto all'importo dovuto, insomma sarebbero arrivate cartelle troppo pesanti che i cittadini con correttezza prima hanno pagato e poi hanno deciso di contestare, chiedendone il parziale rimborso. Il Comune però non ritiene di aver fatto errori e ha deciso di far valere le proprie ragioni davanti alla commissione tributaria. Al momento le carte sono sul tavolo del giudice, che sta valutando se istruire l'iter che dovrebbe portare poi a una sentenza dell'organo di giustizia amministrativa, ritenendo legittime le richieste dei cittadini, oppure rigettare il ricorso e dare ragione al Comune. Insomma ancora una volta un caso che vede i cittadini costretti a rivolgersi alla giustizia per difendersi da presunti errori della burocrazia.



Tag

Manovra, Salvini: «Totale instabilità, pesa più delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità