Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PONTEDERA10°12°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Guardare il mondo da un metro di altezza: la storia di Francesca Moscardo

Attualità domenica 16 agosto 2015 ore 14:30

E Larissa punta al titolo di miss Ciclismo

La studentessa di Santo Pietro ha ottenuto il lasciapassare per la prefinale del concorso nazionale riservato alle ragazze che amano andare in bici



CAPANNOLI — Prosegue il cammino di Miss Ciclismo verso la finalissima nazionale che porterà le ragazze a sfilare per una giuria speciale, composta dai migliori corridori del mondo tra i quali Vincenzo Nibali e Fabio Aru. 

Ha già ottenuto il lasciapassare per la prefinale nazionale la 18enne brasiliana di Santo Pietro Belvedere, Larissa Da Paixao Souza.

Il concorso di bellezza, giunto all'undicesima edizione è riservato alle ragazze che utilizzano la bicicletta anche a livello non agonistico, ha già eletto 39 delle 60 prefinaliste.

Larissa è una studentessa al liceo linguistico che si definisce determinata, estroversa e solare che per il suo futuro sogna di diventare un’interprete linguistica.

Intanto, mentre proseguono le votazioni sul web che fino a settembre continueranno ad eleggere nuove prefinaliste, la prossima tappa del concorso sarà il prossimo 29 agosto a Monvalle (in provincia di Varese) dove, oltre ad eleggere due nuove prefinaliste, saranno elette anche le due miss ufficiali della Tre Valli Varesine storica gara ciclistica trasmessa come sempre da RaiSport.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un gesto da chiarire da parte di un 66enne, che davanti alla caserma di via Lotti assalta prima un militare e poi un altro. Con sé aveva tre coltelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità