QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Politica lunedì 06 giugno 2016 ore 10:39

E' una donna la regina delle preferenze a Buti

La lista di Alessio Lari

Paola Spigai, assessore al bilancio uscente, ha ricevuto 241 crocette. Al secondo posto Natale Niccolai. Tutti i numeri dei candidati consiglieri



BUTI — Alessio Lari ha vinto le elezioni a sindaco del Comune di Buti con l'importante percentuale del 56 per cento, ben 11 punti in più rispetto al 2011. 1646 voti per la lista di Lari, mentre Spigai per cambiare 2.0 ha ottenuto il 37 per cento con 1089 voti. Rifondazione comunista ha preso 202 voti, 6,88 per cento.

Alla lista del candidato Lari vanno 8 seggi mentre a quelli della candidata Barbara Maffei (Spigai per cambiare 2.0) vanno 4 seggi. Zero invece a Rifondazione comunista.

Per quanto riguarda i consiglieri le preferenze delle varie liste sono state così distribuite:

Insieme per Buti, Alessio Lari sindaco:

- Paola Spigai 241 (eletto)

- Natale Niccolai 217 (eletto)

- Luca Andreini 191 (eletto)

- Francesca Di Bella 132 (eletto)

- Francesco Baroni 127 (eletto)

- Agnese Caturegli 116 (eletto)

- Giorgia Gremignani 94 (eletto)

- Matteo Parenti 92 (eletto)

- Lorenzo Giusti 74

- Giacomo Pratali 65

- Angiolo Bani 45

- Antonella Leporini 44

Spigai per cambiare 2.0:

- Paolo Bandecca 87 (eletto)

- Milena Orlandi 86 (eletto)

- Massimiliano Passetti 75 (eletto)

- Chiara Curcio 61 (eletto)

- Cristiana Filidei 59

- Sabrina Pollastrini 55

- Antonio Parenti 53

- Alberto Spigai 50

- Gianmarco Bernardini 44

- Stefano Gozzoli 38

- Sonia Cavallini 36

- Davide Arghittu 4

Rifondazione comunista:

- Anna Baschieri 26

- Mauro Andreini 11

- Flavio Pratali 4

- Carmine Antonio Barbone 3

- Annamaria Gilioli e Rocco Uricchio 2

- Barbara Giannini 1

- Valter Belli e Niccolò Santerini 0



Tag

Mattia, la «sardina» che ha riempito Piazza Maggiore contro Salvini: «Non conosco Prodi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro