QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 09 dicembre 2019

Attualità sabato 20 settembre 2014 ore 09:00

Ecco LaRievocazione, il borgo indietro di 500 anni

Un pomeriggio di festa al Castello e nelle piazze del centro, tra spettacoli itineranti, falconeria, cannoni e archibugi. Com'era la vita del soldato



CASCIANA TERME LARI — Pomeriggio di festa, domenica, nel centro storico di Lari, come 500 anni fa.

Dalle 15 alle 19, edizione 2014 de "LaRievocazione", manifestazione organizzata dall'associazione Culturale Il Castello, dall'associazione Lari Promotion con la collaborazione dei Commercianti di Lari, del Gruppo Parrocchiale e il patrocinio del Comune.

LaRievocazione farà tornare il Castello e il borgo di Lari di nuovo indietro di 500 anni, fino al XVI secolo. Questa volta, gli organizzatori, hanno scelto il tema di una società divisa tra quelli che sceglievano la vita contemplativa, la vita del soldato e quella del lavoro manuale. Società oramai al tramonto, ma la cui influenza risultava ancora pesante. Ci saranno i frati predicatori, intenti nella loro opera di conversione e moralizzazione, i fabbri intenti a costruire armi e armature, la lavorazione della cera e dei tessuti assieme a molti altri artigiani. Il Castello ospiterà naturalmente i bellatores, i guerrieri, intenti a esercitarsi in duelli a colpi di spada e a illustrare il loro armamento. Sugli spalti faranno la loro comparsa i primi modelli di cannoni e archibugi, che non mancheranno, ovviamente, di farsi sentire.

La manifestazione inizierà alle ore 15 e proseguirà per tutto il pomeriggio. Ecco il programma. Dimostrazione del gioco del pallone col bracciale. Quindi lo spettacolo itinerante dei Vino Veritas, lo spettacolo di falconeria in piazza Matteotti, le musiche rinascimentali con i Vino Veritas, al Castello e lo spettacolo di falconeria, nel cortile del Castello.



Tag

Segre e Mattarella alla Prima della Scala di Milano

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità