QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°14° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 07 dicembre 2019

Sport domenica 27 settembre 2015 ore 12:35

Enic troppo forte, strappa la vittoria alla Juve

Gli uomini di Toccafondi accusano subito un pesante svantaggio, meno 14 al primo tempo. Non riescono più a recuperare



PONTEDERA — Partenza a rilento per la Juve Pontedera, Firenze parte forte, prende il largo e non si fa più recuperare.

I biancoblu di casa partono lenti e Firenze, con la presenza nel pitturato di Puccioni e le bombe di Santomieri e Rabaglietti, prendono subito il largo (14-28 al 10'). Nel secondo quarto la Juve prende ritmo in attacco anche con una intensità difensiva crescente ma non riesce a recuperare lo svantaggio (32-46). Terzo periodo sotto controllo fiorentino e quarto che vede l'Enic incrementare fino al +20 prima di uno scatto d'orgoglio della Juve che si riporta a -13 a 3' dall'ultima sirena, poco prima del momento in cui Davide Doveri abbandona la partita per infortunio. L'esperienza dei biancorossi spegne la rimonta della Jp e fissa il punteggio sul 55-72.

Nel pomeriggio replica del match alle 15 su 50Canale, canale 12 del digitale terrestre.

Prossimo impegno della Juve domenica 4 ottobre in casa dell'Audax Carrara.

Bnv Juve Pontedera - Enic Pino Firenze 55-72 (14-28, 18-18, 11-14, 12-12)

Jp: Ceccarelli, Ruberti 10, Casavecchia 2, Novi, Canigiani 12, Susini 9, Gasperini ne, Tozzini 4, Falchi 15, Doveri 3. All.re Toccafondi

Enic: Marotta 7, Merlo 3, Filippi 7, Passoni, Beconcini 5, Santomieri 15, Dionisi 4, Rabaglietti 27, Puccioni 5, Nardi. All.re Salvetti
Arbitri Zanzarella e De Luca di Siena



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport