Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:PONTEDERA16°25°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Cronaca mercoledì 02 aprile 2014 ore 13:30

​Farmacie comunali e ospedale Lotti contro l’osteoporosi

Grande successo per la giornata di screening sulla prevenzione. Per la prima volta hanno partecipato anche gli uomini



VALDERA — Continua la lotta comune delle farmacie comunali e dell’ospedale Lotti contro l’osteoporosi. Molto partecipato infatti lo screening sulla prevenzione delle malattie ossee che si è svolto nelle farmacie di Ponsacco, Santa Maria a Monte e Capannoli. All’iniziativa hanno preso parte 487 persone, oltre il doppio rispetto allo scorso anno, e quest’anno per la prima volta hanno partecipato anche gli uomini.

Lo screening, completamene gratuito, consisteva nell’esecuzione di una densitometria ossea calcaneare con tecnologia a ultrasuoni, metodica utile per valutare la perdita di massa ossea nel periodo postmenopausale o in altre situazioni la celiachia, le malattie reumatiche infiammatorie e l’uso di certi farmaci. Al termine dell’esame è stato rilasciato il referto del risultato per la valutazione diagnostica da effettuarsi a cura del medico di famiglia o dello specialista reumatologo.

I pazienti che hanno registrato valori al di sotto della norma all’esame di screening, grazie alla collaborazione tra le farmacie comunali dirette dalla dottoressa Carla Pucciarelli e l’ospedale Lotti, sono stati presi immediatamente in carico da Riccardo Cecchetti, responsabile della reumatologia e del centro per la diagnosi e cura dell’osteoporosi, che ha approfondito la valutazione diagnostica, effettuando una visita specialistica reumatologica ed eseguendo una densitometria ossea a raggi X.

L’iniziativa, che era già stata sperimentata con successo nel 2011 e nel 2012, testimonia come la collaborazione tra ospedale e territorio attraverso la farmacia dei servizi possa costituire un tassello importante nella medicina di iniziativa. I risultati raggiunti verranno esposti in occasione del prossimo Congresso Nazionale della Società Italiana di Reumatologia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ci sono 4 nuovi casi Covid positivi in Valdera, con numeri che restano molto contenuti e in linea con quelli degli ultimi giorni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Eufrasia Scinto (Asia) Ved. Pau

Sabato 18 Settembre 2021
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Cronaca