QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 7° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 12 dicembre 2019

Cronaca lunedì 02 giugno 2014 ore 13:40

​Festa della Repubblica, fra cerimonie e parate

Cerimonia a Peccioli

La Valdera rende omaggio al 2 Giugno. Tante le iniziative istituzionali nei comuni della zona



VALDERA — Il 2 e il 3 giugno 1946, con un referendum a suffragio universale, gli italiani vennero chiamati alle urne per scegliere una nuova forma di governo e dopo 85 anni di regno, l’Italia divenne Repubblica e i monarchi di casa Savoia vennero esiliati. Anche oggi come ogni anno, sessantotto anni dopo, il Paese intero e anche la Valdera, si riscopre Nazione nel senso più completo del termine e nel farlo festeggia la Costituzione come testo fondante di un Paese democratico. Tante le iniziative, cerimonie e commemorazioni che nella mattinata di oggi, 2 giugno, si sono tenute in tutti i comuni della zona.

A Ponsacco, ad esempio, dopo il ritrovo di cittadini, autorità civili e militari, associazioni combattentistiche, dell’Arma e del volontariato alle 11 in piazza Valli, il corteo si è diretto in piazza della Repubblica dove il neosindaco Francesca Brogi ha presieduto la cerimonia dell’alza bandiera e ha deposto la corona al Monumento ai Caduti. Presenti anche gli alunni dell’istituto comprensivo Niccolini che hanno esposto alcuni loro lavori sul tema della Repubblica e si sono esibiti con il trombettiere.

A Peccioli se è tenuta la cerimonia in piazza del Popolo, accompagnata dalle musiche della Filarmonica cittadina.

A Buti, invece, al Teatro di Bartolo c’era come ospite d’onore il sottosegretario alla presidenza del consiglio Luca Lotti che, assieme al sindaco Alessio Lari, ha consegnato una copia della Carta Costituzionale ai neo diciottenni. Presenti anche il prefetto di Pisa Francesco Tagliente, il comandate provinciale dei carabinieri Andrea Brancadoro e l'onorevole Federico Gelli. La cerimonia è stata anche l'occasione per la premiazione del concorso sulla Costituzione indetto dalla sezione Anpi locale a cui hanno partecipato i ragazzi delle scuole medie che hanno realizzato cortometraggi dedicati agli articoli della Carta.

A Pontedera, grande attesa per questa sera per il concerto della Filarmonica Volere è Potere che si terrà alle 21 in piazza Garibaldi.



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Cronaca

Attualità