QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 20 novembre 2019

Politica giovedì 21 febbraio 2013 ore 18:05

"Forza Nuova fa una politica da disperati"



La replica di Papa Demba, il coordinatore del forum Percorsi di Cittadinanza. "Gli immigrati se ne vanno per la crisi"

PONTEDERA - Il volantinaggio contro gli immigrati, fatto durante la notte alla stazione ferroviari di Pontedera dagli attivisti di Forza Nuova ha provocato indignazione in gran parte del tessuto sociale. La prima reazione arriva dal forum Percorsi di Cittadinanza. “Questa è una politica demagogica, da disperati attuata per la campagna elettorale”, esordisce Dia Papa Demba, il coordinatore dei tavoli del forum. “Quello che stanno facendo i militanti di Forza Nuova è del tutto inutile, gli immigrati infatti da Pontedera se ne stanno andando a causa della crisi economica”. Poi Papa Demba spiega: “Affrontano il problema immigrazione solo dal punto di vista sociale, ma noi non volgiamo essere sostenuti dai servizi sociali, non volgiamo neppure essere considerati immigrati vogliamo lavorare e avere gli stessi diritti e doveri dei cittadini italiani”. La campagna elettorale sicuramente può essere uno dei motivi che ha spinto i sostenitori del partito dell'onorevole Fiore a incrementare le manifestazioni delle loro idee. “Il tema dell'immigrazione – spiega Papa Demba - non interessa più neppure il centrodestra, mentre FN continua ad attaccare in questo modo, proprio in una città come Pontedera, dove si è raggiunto un livello elevato di integrazione e dove la convivenza non è un problema”. Ma un po' di preoccupazione le iniziative di FN la suscitano anche per il coordinatore del Forum che racconta “Quello che fanno è pericoloso perché punta a creare il problema dell'immigrazione anche dove non c'è, ma sono fiducioso che questo non accada. Pontedera infatti è un modello di convivenza noto in tutta Italia”. Poi conclude dicendo: “Il percorso di partecipazione cominciato non si fermerà. Appena sarà possibile noi, come gli altri cittadini vogliamo partecipare alla vita pubblica e dare il nostro contributo”.


Tag

Ex Ilva, Conte: «All'incontro con il signor Mittal porterò la determinazione di un paese del G7»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Politica