Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:24 METEO:PONTEDERA19°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Siccità grave anche in Germania, i livelli del fiume Reno ai minimi storici

Cultura mercoledì 09 aprile 2014 ore 09:30

Giocano a calcio, ballano e salvano la vita: a Pontedera arriva RoboCup Junior

Stasera, mercoledì 9 aprile, partono al Dente Piaggio le Olimpiadi dei robot costruiti dagli studenti



PONTEDERA — Ingegno, creatività, innovazione. Fra qualche ora Pontedera, e la zona del Dente Piaggio in particolare, accoglieranno centinaia di piccoli robot che si sfideranno in difficili prove di calcio, ballo e salvataggio. Dalle 18,30 di stasera, mercoledì 9 aprile, prende ufficialmente il via la RoboCup Junior, la manifestazione nazionale in cui si danno battaglia a colpi di elettronica, hardware e tecnologia gli studenti sotto i 19 anni di età, per tentare di arrivare al campionato mondiale che si terrà in Brasile.

La gara, arrivata alla quarta edizione, è organizzato dalle scuole che fanno parte della rete Robocup Junior Italia, dall’istituto di Biorobotica del Sant’Anna, dal Comune di Pontedera, dal Museo Piaggio, dal Centrum Sete Sòis Sete Luas e dall’istituto comprensivo Pacinotti. Quest’anno, la competizione di robotica conta 114 squadre iscritte, novanta nella categoria under19 e ventiquattro nella under14, sono oltre mille i partecipanti attesi in città. RoboCupJunior offre un’opportunità unica a partecipanti con una varietà di interessi e punti di forza. Si lavora insieme, come team, per raggiungere un obiettivo comune.

Ogni gara si svolgerà seguendo rigidi regolamenti internazionali e vedrà scendere in campo esclusivamente automi costruiti dai ragazzi durante le ore di robotica. Si inizia oggi, mercoledì 9 aprile alle 15 con la registrazione delle squadre, le prove sui campi e alle 18,30 l’inaugurazione ufficiale al Museo Piaggio. Giovedì 10 e venerdì 11 i robot si daranno battaglia in sfide di calcio, salvataggio in situazioni critiche e ballo, per arrivare poi sabato 12 alle finali.

Nella sfida di soccer, due squadre composte da due robot autonomi mobili giocheranno in un ambiente altamente dinamico, inseguendo una speciale palla che emette luce in un campo chiuso contrassegnato da uno sfondo a sfumature di grigio. La sfida di rescue impegnerà gli automi a individuare in modo rapido e preciso le vittime entro scenari ricreati di disastro, mentre in quella di dance ci sarà più spazio per la creatività, combinando uno o più robot vestiti in costume che si muovono in armonia con la musica di sottofondo.

Venerdì pomeriggio, alle 14,30 si terrà anche un convegno sulla robotica educativa a cura della rete RoboCupJunior Italia sui progetti che scuole e Sant’Anna portano avanti negli istituti della Valdera e non solo a testimonianza del fatto che la robotica può essere uno strumento di supporto per l’apprendimento di altre discipline scolastiche nonché di capacità di analisi, sintesi e gioco di squadra.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.robocupjr2014.sssup.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Robocup Junior - Rescue + Premiere Rescue - AUS - Perth 2008 - HD (Mike Cohen)
RobocupJunior Soccer B - Final - German Open 2012 - The Rockys vs. Tactic (therockysgermany)
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Elettricista con la musica nel sangue, suonava la tastiera e la fisarmonica. Una passione che l'ha portato a esibirsi in tutta la Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità