Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA14°20°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Lavoro sabato 21 dicembre 2013 ore 17:08

Giovanisì, uscito il bando per i tirocini retribuiti

Enti e aziende possono fare domanda per assumere uno o più studenti, ricevendo un contributo da 300 a 500 euro al mese



TOSCANA — Al via i tirocini curriculari retribuiti che gli studenti svolgono nell’ambito del loro percorso universitario. È infatti uscito il bando regionale, all’interno del progetto Giovanisì e in accordo fra regione e le Università del territorio per promuove le attività che gli studenti svolgono sia nella laurea triennale che in quella magistrale. Secondo il progetto, l’Azienda per il diritto allo studio contribuirà alla copertura del rimborso spese forfettario corrisposto da enti e aziende pubbliche e private a studenti impegnati in un’esperienza di tirocinio curriculare svolto durante l’iter universitario.

Possono fare domanda di contributo, che andrà da 300 a 500 euro al mese, gli enti e le aziende che vogliono ospitare uno o più studenti, a patto che abbiano stipulato l’apposita convenzione con una delle università o degli istituti di alta formazione e specializzazioni toscani e che ne abbiano acquisito la validazione del progetto formativo da parte del soggetto promotore del tirocinio. Per richiedere il contributo, deve essere presentata domanda di ammissione presso l’azienda Dsu Toscana entro cinque giorni dalla data di inizio del tirocinio stesso. Per maggio informazioni è possibile visitare il sito www.giovanisi.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Danneggiamenti ai locali e disturbo ai lavoratori della struttura: la Polizia e la Municipale hanno fermato diversi ragazzi, molti dei quali minorenni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità