QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 22°36° 
Domani 23°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 23 luglio 2019

Politica venerdì 21 febbraio 2014 ore 17:30

Giunta Ciampi, il bilancio di cinque anni

Un momento dell'assemblea a Fornacette

Presentati in assemblea a Fornacette i risultati dell’amministrazione uscente. A Calcinaia si terrà il 28 febbraio



CALCINAIA — Impegni raggiunti e obiettivi centrati, in un quadro di incertezze e limitazioni dovute anche al patto di stabilità e ai tagli dei finanziamenti statali. È questo il bilancio tratteggiato dal sindaco Ciampi dopo cinque anni di governo.

Traguardi tagliati e prospettive future sono stati esposti ai cittadini ieri sera, giovedì 20 febbraio, al circolo Arci di Fornacette, dove si è svolta la prima assemblea pubblica di presentazione della candidatura di Lucia Ciampi a sindaco di Calcinaia e l’amministrazione locale ha fatto un resoconto del quinquennio.

A introdurre la serata è stato il segretario comunale del Pd Mario Zega che ha ripercorso le tappe del confronto politico che ha portato alla riconferma del sindaco Ciampi come candidata alle prossime elezioni e ha illustrato il percorso e i contenuti che porteranno alla proposta elettorale. “Sarà un percorso incentrato sulla partecipazione – ha detto Zega – sull’apertura ai cittadini e alle forme di civismo che animano la realtà locale, con l’obiettivo di creare una proposta di centro-sinistra seria e concreta”. Tra i tanti presenti, anche i rappresentati locali di Sinistra-Ecologia-Libertà, che Zega ha pubblicamente ringraziato, annunciando la piena disponibilità ad una fase di confronto programmatico.

Il sindaco uscente Lucia Ciampi ha poi espresso grande soddisfazione per il raggiungimento degli impegni assunti coi cittadini nel 2009 attraverso il programma di legislatura e per gli obiettivi centrati: dai finanziamenti esterni ottenuti per oltre 2 milioni di euro, all’avvio dei lavori della nuova scuola primaria di Fornacette, dall’azzeramento delle liste di attesa nella scuola dell’infanzia al recente recupero della fornace Coccapani, dalle opere pubbliche sull’asse Case Bianche-Piazza Timisoara alla realizzazione del centro Peppino Impastato e della sala James Andreotti, dalle iniziative partecipative ai successi in campo ambientale, dalla riduzione del traffico pesante nei centri al rafforzamento delle politiche sociali per le categorie svantaggiate o in disagio.

Prossimo appuntamento con i cittadini del capoluogo sarà venerdì 28 febbraio a Calcinaia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Cronaca