Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:PONTEDERA10°14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Imprese & Professioni sabato 04 giugno 2022 ore 10:00

​Gli effetti del Covid sugli studenti: l'indagine del sito di ripetizioni GoStudent

Quali siano stati i reali effetti del Covid sugli studenti: il sondaggio condotto da GoStudent



TOSCANA — Adesso che le principali restrizioni legate alla pandemia stanno venendo meno e ci stiamo avvicinando, seppur lentamente, alla normalità, è giunto il momento per fare un bilancio e capire quali siano stati i reali effetti del Covid sugli studenti. Che i ragazzi siano, infatti, stati tra i più colpiti dalla pandemia non è mai stato un segreto e si sapeva sin dall'inizio, ma quali sono gli effetti più evidenti? L'apprendimento ne ha risentito? In che misura? Ci sono stati altri problemi da affrontare per i giovani italiani durante la pandemia? L'Indagine sull’Istruzione condotta dalla piattaforma di ripetizioni GoStudent a fine 2021 ha cercato di trovare risposta proprio a queste domande. Vediamo dunque insieme quali sono stati i risultati e cosa è emerso sulle conseguenze del Covid a livello di apprendimento.

L'indagine condotta dalla piattaforma di ripetizioni GoStudent

La piattaforma di ripetizioni GoStudent non ha bisogno di presentazioni, perché ormai è famosa e conosciuta in tutta Italia. Sbarcata nel nostro Paese da appena un anno infatti, è diventata prestissimo molto popolare al punto da registrare un vero e proprio boom di iscrizioni. GoStudent è un portale che permette di prendere ripetizioni online tramite il metodo dell'e-learning e si avvale di moltissimi insegnanti qualificati e selezionati. Sono ormai diversi gli studenti che seguono lezioni private online con GoStudent e che proprio grazie a tale piattaforma sono riusciti a colmare le lacune in una o più materie scolastiche.

L'indagine condotta da GoStudent ha visto la partecipazione di oltre 12.000 intervistati tra genitori e studenti di età compresa tra i 10 ed i 18 anni, provenienti da 7 differenti mercati europei tra cui, appunto, anche l'Italia. Il sondaggio è stato condotto tra l'1 ed il 16 ottobre 2021 e sono diverse le informazioni interessanti che è stato possibile estrapolare da tale indagine.

Gli effetti della pandemia sugli studenti italiani

Dall'indagine condotta dalla piattaforma di ripetizioni GoStudent è emerso innanzitutto che ben 9 studenti su 10 hanno riscontrato delle difficoltà durante la pandemia, a livello di apprendimento oppure psicologiche. Il Covid dunque non è di certo passato inosservato per i ragazzi, che hanno avvertito in modo molto pesante le restrizioni ed i limiti di un sistema scolastico che non era preparato.

La mancanza di interazioni sociali tra le problematiche maggiori

Tra le problematiche maggiori per gli studenti italiani durante la pandemia troviamo la mancanza di interazioni sociali, che ha portato diversi ragazzi ad affrontare solitudine, disagio, talvolta depressione ed ansia. In particolare, sono state le ragazze a soffrire maggiormente e in generale gli studenti adolescenti.

Le lacune nell'apprendimento dovute alla pandemia

Dall'indagine condotta dalla piattaforma di ripetizioni GoStudent emerge anche che quasi la metà degli studenti italiani si è trovata con lacune nell'apprendimento per via della pandemia e dei cambiamenti che hanno interessato la didattica. Le materie più ostiche in tal senso continuano ad essere la matematica (che occupa sempre il primo posto) e l'inglese. Non a caso, le ripetizioni più richieste su GoStudent in Italia sono proprio in queste discipline, che sembra creino non pochi problemi agli studenti. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La danza della Valdera continua a mietere successi ai campionati del mondo in Grecia: dopo Capannoli, arrivano i successi per gli adulti e i bambini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Imprese & Professioni

Cronaca

Attualità