QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°16° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 12 novembre 2019

Attualità lunedì 21 luglio 2014 ore 13:00

Gli ex libris di Marangoni in Provincia

Fino al primo settembre, piazza Vittorio Emanuele ospita la mostra di piccole immagini simboliche



PROVINCIA DI PISA — La sede della Provincia è ancora a disposizione degli artisti. Fino al primo settembre, la sede di piazza Vittorio Emanuele a Pisa, ospita l'esposizione dedicata agli ex libris di Tranquillo Marangoni. 

Gli ex libris sono le piccole immagini simboliche (spesso capolavori di disegno in miniatura) che vengono applicate e sulla prima pagina bianca di un volume per indicarne il possessore: questa raccolta ne propone una serie firmata da Marangoni, considerato tra i più grandi interpreti di sempre in questo genere d’arte, oltre che il principale xilografo italiano del secondo Novecento.

Nato nel 1912 a Pozzuolo del Friuli (Udine), dal padre falegname, acquisisce una certa familiarità con il legno e con gli attrezzi da lavoro, tanto che per la sua attività di grafico e xilografo è lui stesso a costruirsi gli strumenti necessari: banchi e torchi per stampare, sgorbie, bulini e scalpelli per incidere disegni. Scomparso nel 1992 a Ronco Scrivia (Genova), lascia una produzione vastissima, comprendente oltre 1.600 attrezzi lignei, bozzetti per francobolli di ricorrenze e commemorazioni di carattere nazionale, illustrazioni per libri, cartelle e xilografie a carattere sacro, grandi pannelli per le più importanti motonavi passeggeri del dopoguerra. I materiali proposti alla visione del pubblico (accesso gratuito; orario d’apertura da lunedì a venerdì 10-18) fanno parte della collezione Caùti (ricca raccolta di ex libris di proprietà della Provincia) e sono organizzati secondo una divisione in periodi: berlinese, milanese, finale e miscellanea. Per informazioni: 050-929.980.



Tag

Meloni: "Draghi al Colle? Not in my name"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca