Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA17°29°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 13 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
AstraZeneca, Draghi: «Cordoglio per morte Camilla, complicato ricostruire responsabilità»

Cronaca venerdì 09 maggio 2014 ore 19:09

Graffia l'automobile della collega, arrestata

Protagonista una donna di 45 anni di Cascina, che in un parcheggio di Ponsacco si accanisce contro l'auto di una collega. I carabinieri la arrestano



PONSACCO — Le due donne per anni hanno lavorato insieme nel settore assicurativo e tra le due c'era sempre stata una certa rivalità. Una è di Cascina, l'altra è di Ponsacco. Alle volte si sa che la rabbia cova fino a che esplode così come è stato. La donna di Cascina, 45 anni a causa delle amarezze contro la ex collega ha deciso di vendicarsi e armata di un paio di forbici è andata a danneggiare l'automobile della collega di Ponsacco per ben due volte. Ma la seconda volta, nella giornata di oggi la donna di 45 anni è stata vista da un conoscente della proprietaria dell'automobile nel centro di Ponsacco mentre graffiava la fiancata. L'uomo ha chiamato i carabinieri, che vista la flagranza di reato hanno arrestato la cascinese per danneggiamenti. La donna incensurata, dopo essere stata ascoltata dai militari è stata rilasciata anche se ora dovrà rispondere del reato davanti al giudice.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Traffico intenso sin dalle prime ore del mattino in direzione mare. Un incidente paralizza l'arteria poco dopo lo svincolo di Santa Croce
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Valentina Bani

Giovedì 10 Giugno 2021
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS