QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°16° 
Domani 15°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 22 ottobre 2019

Sport sabato 24 gennaio 2015 ore 19:00

I granata stendono l'Ancona al Mannucci: 4-1

Gli uomini di Indiani riscattano la débâcle di una settimana fa. Tripletta di Cesaretti, che esce tra gli applausi a dieci minuti dalla fine



PONTEDERA — La XXII giornata di Lega Pro, la terza del girone di ritorno, vede il Pontedera tornare alla vittoria.

Allo stadio Mannucci di fronte due formazioni divise in classifica da soli tre punti: 32 l’Ancona, 29 il Pontedera.

Pontedera che, reduce dalla débâcle di una settimana fa nella Repubblica di San Marino, cerca con forza il riscatto.

Si riparte, dunque, tra le mura amiche, con l’obiettivo di incassare tre punti e salire di posizione.

Obiettivo centrato. I granata si aggiudicano la gara con un rotondo 4 a 1, dopo un primo tempo finito sull’1 a 1.

È nella ripresa che gli uomini di Indiani vanno alla carica, facendo vedere di che pasta sono fatti, quando si mettono al lavoro.

Le reti sono opera di Cesaretti, che firma una tripletta e di Tavares e Dierna (autorete) per l’Ancona.

Le formazioni.

Pontedera: Cardelli, Videtta, Gasbarro, Polvani, Vettori, Redolfi, Luperini, Bartolemei, Libertazzi, Cesaretti, Settembrini.

A disposizione: Anacoura, Disanto, Gori, Madrigali, Romiti, Segoni, Tazzari.

Allenatore: Paolo Indiani.

Ancona: Lori, Di Dio, D’Orazio, Di Ceglie, Dierna, Paoli, Tulli, Camillucci, Tavares, Bondi, Parodi.

A disposizione: Aprea, Cangi, Bambozzi, Arcuri, Morbidelli, Cognigni, Paponi.

Allenatore: Giovanni Cornacchini.

Arbitro: Frontera, della sezione di Bologna.



Tag

Myrta Merlino a Matteo Salvini: «Le offro una camomilla...», «Solo se non è zuccherata, sennò la tassano»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

Cronaca