QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 20 gennaio 2020

Sport lunedì 01 dicembre 2014 ore 18:15

Un mercoledì da leoni per i granata

Ancora derby: dopo il pari in campionato, Pontedera e Pisa si ritrovano nella gara di Coppa a eliminazione diretta. Trasferta libera per i pisani



PONTEDERA — Il Pontedera è chiamato agli straordinari.

Mercoledì 3 dicembre, fischio d'inizio alle ore 20.45, i granata saranno nuovamente di scena al Mannucci dopo la vittoria di rimonta contro il Forlì, giusto il tempo per metabolizzare l'indigestione di emozioni vissute sabato col 2-1 rifilato ai romagnoli.

L'avversario di turno è il Pisa e la gara è valevole per l'ottavo di finale della Coppa Italia di Lega Pro: partita secca, supplementari ed eventuali rigori in caso di parità al novantesimo. Granata e nerazzurri si sono già affrontati due mesi fa in campionato e all'Arena è finita 1-1 con i gol di Arma e Vettori: (nella foto i tifosi pontederesi a Pisa lo scorso ottobre).

Mercoledì ci sarà spazio per chi finora ha giocato meno, come da consuetudine nei match di Coppa. Braglia opterà per un ampio turnover, Indiani probabilmente schiererà un mix tra titolari e riserve guidate da capitan Caponi, al quale non sarà concesso un turno di riposo visto che sarà squalificato sabato prossimo contro la Pro Piacenza.

I tagliandi sono già in vendita ai botteghini allo stadio di Pontedera e nei punti vendita del circuito BookingShow: le disposizioni non prevedono limitazioni per la tifoseria ospite che potrà acquistare i biglietti di gradinata sud e tribunette adiacenti senza obbligo di “tessera del tifoso”, per i supporter locali invece sono riservate la tribuna e la gradinata nord. (g.c.)



Tag

Gregoretti, De Falco: "Differenze con Diciotti all'epoca non c'erano le regionali"

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Lavoro

Lavoro