Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PONTEDERA10°18°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 22 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Clima, Draghi: «Quanto fatto non è sufficiente, dobbiamo invertire la rotta ora»

Sport martedì 25 novembre 2014 ore 14:35

Granata tra certezze e qualche rimpianto

Paolo Indiani
Paolo Indiani

Gli uomini di Indiani tornano dalla trasferta di Pistoia con un punto e la consapevolezza di essere squadra solida. Ma quel palo di Grassi sull'1-0...



PONTEDERA — Un punto guadagnato o due punti persi? Il dubbio al triplice fischio di Pistoiese-Pontedera rimane. Per i granata sicuramente resta il rammarico, sull'1-0, di aver colpito un palo clamoroso con Grassi che avrebbe spianato la strada verso la vittoria. Caponi&co viaggiano ad una media di almeno un legno colpito a partita, ma c'è anche la consapevolezza di aver trovato di fronte una squadra che per lunghi tratti del match si è espressa su alti livelli. Le parole del direttore Paolo Giovannini alla vigilia non erano state spese per caso: "Gli arancioni giocano il miglior calcio del girone". E gli uomini di Cristiano Lucarelli ne hanno dato conferma. Ma gli Indiani-boys non sono stati a guardare: hanno osato come aveva chiesto il presidentissimo Luciano Barachini, hanno giocato a viso aperto anche per la prima metà della ripresa quando Della Latta e Settembrini sono andati vicinissimi al secondo vantaggio. Poi, nei venti minuti finali, è parso che entrambe le compagini volessero accontentarsi dell'1-1. Un punto guadagnato? L'interrogativo non si scioglie. Di sicuro un punto prezioso che allunga la striscia di risultati positivi e piazza il Pontedera nei piani nobili della classifica. Oggi riprendono gli allenamenti: sabato alle 17 al Mannucci arriva il Forlì.

g.c

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' scomparso un uomo di 45 anni, molto conosciuto in tutta la zona. Stamani si sono svolti i funerali al Duomo di Pontedera
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS