Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:59 METEO:PONTEDERA15°26°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
G7 in musica: Bocelli canta 'Nessun dorma', Biden chiude gli occhi, Meloni si scatena nel ballo

Cultura mercoledì 14 maggio 2014 ore 16:08

Il Cantico delle Creature diventa una serie di quadri

Il gruppo Pittori dell’Università della Terza Età di Ponsacco
Il gruppo Pittori dell’Università della Terza Età di Ponsacco

Il 25 maggio saranno esposte alla Villa Medicea le opere realizzate sul tema francescano dal gruppo Pittori dell’Università della Terza Età



PONSACCO — Il prossimo 25 aprile alla Villa Medicea di Camugliano, sarà inaugurata, in occasione dell'apertura al pubblico della residenza storica la mostra di pittura della opere realizzate da il gruppo Pittori dell’Università della Terza Età di Ponsacco, formato da venti anziani e da giovani del Centro Diurno La Coccinella. Il gruppo di pittori ha concluso con il mese di maggio un anno di studio sotto la direzione del maestro Roberto Marinai che da dieci anni insegna ai pittori dilettanti la tecnica del disegno, della pittura, del colore suscitando in loro il gusto del bello e dell’arte. Nei dieci anni di lavoro insieme, i pittori si sono cimentati nel disegno dal vero, nella ricerca delle emozioni, nella pittura di paesaggi, nel ritrarre persone e situazioni di vita veramente encomiabili. Quest’anno il gruppo si è dedicato all’illustrazione dei versetti del Cantico delle Creature di San Francesco, cercando di penetrare in quella meravigliosa poesia della lode a Dio per tutte le creature dell’universo. Nel pomeriggio del 25 maggio davanti ai quadri, sarà letto il Cantico delle Creature dagli Attori per Caso dell’UTE e cantato dai cori degli Amici della Musica e dell’UTE. Saranno offerti, inoltre, i mostaccioli, i dolcetti che tanto piacevano a San Francesco, fatti secondo l’antica ricetta di Frate Iacopa. I bambini della scuola dell’Infanzia Machiavelli canteranno invece Laudato sii, mi’ Signore, davanti ai loro cartelloni che inneggiano alla bellezza del creato e delle creature.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Perde il controllo dell'auto e finisce capovolto senza poter uscire dall'abitacolo: intervengono i Vigili del Fuoco che lo estraggono in sicurezza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Elezioni