Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:45 METEO:PONTEDERA19°31°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Archiviata la vicenda marò: l'Italia pagherà un indennizzo da oltre 1 milione di euro all'India

Attualità sabato 19 settembre 2015 ore 19:45

Il Comitato Abbandono e le foto del degrado

"Nel gruppo il colore politico non conta, vogliamo solo un po' d'attenzione, ci sentiamo abbandonati" dicono due ragazze. Tutte le immagini, la storia



CAPANNOLI — Le immagini del degrado di un paese raccolte dai cittadini e rese pubbliche per sensibilizzare l'opinione pubblica sul problema.

Dalle foto del cimitero alla nascita del Comitato - E' iniziato tutto da alcune foto del cimitero in degrado postate sul gruppo Fb del paese. Da lì una serie di commenti e “mi piace” (che in realtà sarebbero “non mi piace”) e l'idea di formare un gruppo, ancora su Fb: Comitato abbandono Santo Pietro.

Qualche giorno dopo la prima riunione fisica a cui hanno partecipato una sessantina di persone (su quattrocento iscritti sul web, Santo Pietro conta 1500 abitanti circa): “Non vogliamo fare attività politica – spiegano due ragazze del Comitato – all'interno il colore politico non conta. Quello che importa è Santo Pietro, il nostro paese e la condizione di abbandono e pericolo in cui versa”.

Un po' di attenzione mediatica - Sul gruppo (che è chiuso e riservato ai soli santopietrini) ci sono ormai un centinaio di foto che testimoniano varie situazioni di degrado, le immagini sono state inviate alla nostra redazione per renderle pubbliche: “Ci sono tante cose che non vanno – riprendono – dal cimitero a quello che a Santo Pietro viene chiamato centro sociale (una specie di sala per le riunioni). Chiediamo un po' di attenzione mediatica perché ci sentiamo abbandonati dalle istituzioni. Nelle foto potete vedere di tutto, muri e strade che stanno crollando, cornicioni che cadono fino a una fontana che non finisce in una fogna ma in una grossa bacinella di plastica”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una infermiera di Cisanello si è unita in matrimonio alla sua compagna. Ad officiare la cerimonia il primario del reparto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Nila Biasci nei Doveri

Martedì 15 Giugno 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità