Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTEDERA17°28°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 13 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
AstraZeneca, Draghi: «Cordoglio per morte Camilla, complicato ricostruire responsabilità»

Sport martedì 22 luglio 2014 ore 15:52

Il Pontedera giocherà col Messina il primo turno di Coppa Italia

Domenica 10 agosto gli uomini di Indiani sfideranno i siciliani nello stadio Mannucci.



PONTEDERA — E' stato sorteggiato il primo turno della Coppa Italia 2014/15 che vedrà impegnate le squadre di Lega pro e della serie D. Nell'urna di Milano il Pontedera è stato accoppiato al Messina e il turno sarà disputato in gara unica domenica 10 agosto. 

I Granata di Mister Indiani giocheranno la partita di Coppa Italia in casa, allo stadio Ettore Mannucci, avendo ottenuto lo status di testa di serie.

Il Messina, che dal 2004 al 2007 ha disputato il massimo campionato italiano, ha conquistato l'anno scorso il primo posto nel campionato di Lega pro seconda divisione.

La vincente della sfida Pontedera – Messina accederà al secondo turno di domenica 17 agosto e se la vedrà col Cittadella, che l'anno scorso si è piazzata il 17esima in serie B.

Se i granata dovessero passare anche il secondo turno troverebbero nuovamente il Sassuolo, formazione di serie A che gli uomini di Indiani affronteranno in amichevole sabato 26 agosto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Traffico intenso sin dalle prime ore del mattino in direzione mare. Un incidente paralizza l'arteria poco dopo lo svincolo di Santa Croce
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Valentina Bani

Giovedì 10 Giugno 2021
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS