Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PONTEDERA20°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crolla a peso morto alle parallele: Simon Biles spiega i «twisties» con un video su Instagram

Lavoro lunedì 17 febbraio 2014 ore 14:07

Il primo olio... non si scorda mai

Nel fine settimana la rassegna di oli e prodotti tipici del comprensorio del Cuoio, della Valdera e di Volterra



PONTEDERA — Il primo olio e sapori della terra, festa dell'olio e delle colline Pisane. È la manifestazione che andrà in scena il prossimo fine settimana 22 e 23 febbraio al Centrum Sete Sòis Sete Luas in viale Piaggio a Pontedera a partire dalle 12. Alla manifestazione che parte dall'olio di oliva ma arriva ben oltre con i prodotti delle colline di Pisa, formaggio, vino, pane, cereali sarà l'occasione per otto produttori della provincia di Pisa, per lo più della zona del Cuoio e della Valdera e del volterrano per presentare il risultato della loro attività agricola e zootecnica. A organizzare la manifestazione è Il Consorzio produttori olio delle Colline di Pisa. Alla manifestazione parteciperanno anche l'associazione di produttori di latte e pecorino della Balze volterrane, che porteranno per la degustazione 5 diverse tipologie di formaggi insieme ad alcuni vini del territorio. “Una manifestazione – ha spiegato Fabio Galardi , il coordinatore dell' evento – che nasce proprio per far conoscere i prodotti delle colline di Pisa a cominciare dall'olio extravergine di Oliva”. La manifestazione è stata presentata in Comune a Pontedera e l'amministrazione che ha patrocinato l'evento era rappresentata dall'assessore Lucia Curcio. L'evento partirà sabato alle 16 con il convegno Mangar bene, mangiar sano, le qualità del cibo, a fine convegno si svolgerà una degustazione di prodotti tipici, in particolare di olio di oliva curata dall'associazione Slow Food condotte Valdera e Cuoio. Domenica si continuerà con la mostra mercato che sarà caratterizzata da esposizioni e vendita di oli, formaggi, vini, pane e cereali prodotti sulle colline di Pisa ovvero prodotti a chilometri zero.

La rassegna però continua anche con Non solo olio mercoledì 19, 26 febbraio e 5 e 12 marzo con serate a tema enogastronomico organizzate da alcuni ristoranti di Pontedera con un menù studiato appositamente per far apprezzare olio e prodotti pisani della Valdera del comprensorio del Cuoi e del volterrano.

“L'obiettivo di tutta la manifestazione – ha detto Alberto Bellesi - è quello di iniziare a far scoprire alle persone il sapore e il valore dell'olio di oliva extravergine delle colline di Pisa e portarle a consumare prodotti di qualità”. Mentre Enrico Bimbi, curatore delle serate enogastronomiche della rassegna Non solo oli ha precisato che nei vari ristoranti aderenti all'evento: Il ristorante Aeroscalo, Le Sodole, La Cantinetta dei vini, e La Pergola sarà possibile riscoprire una serie di piatti preparati proprio con questi prodotti. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si svolgeranno oggi i funerali di un barbiere molto conosciuto in tutta la Valdera, che, per anni, ha svolto la sua attività a Pontedera
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Albertina Poggianti in Galli

Sabato 31 Luglio 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca