QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°20° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 21 settembre 2019

Attualità giovedì 21 aprile 2016 ore 18:36

​Il quartier generale della Vespa a villa Crastan

Nello storico edificio l'amministrazione e gli sponsor hanno dato il via alle celebrazioni per il settantesimo compleanno della due ruote Piaggio



PONTEDERA — Ormai ci siamo, mancano due giorni all'inizio dei festeggiamenti che la città di Pontedera ha riservato alla Vespa. Sono passati settanta anni da quando venne depositato il brevetto di quel mezzo che sarebbe diventato simbolo della ricostruzione italiana e della rinascita dopo la seconda guerra mondiale.

Il sindaco Simone Millozzi e il suo vice Angela Pirri hanno ringraziato gli sponsor che hanno contribuito alla realizzazione della tre giorni che radunerà in Valdera almeno 500 vespisti in arrivo da tutto il mondo, tra cui uno anche da Bruxelles, città che recentemente ha subito un violento attacco terroristico. 

Il main sponsor dell'evento è La cittadella caffè. Il fondatore Alberto Grotta ha sottolineato il piacere di contribuire a questo compleanno quando da poco ne è passato un altro importante, i cinquanta anni della sua azienda. Millozzi e Pirri hanno ringraziato il Comitato organizzatore della manifestazione e il circolo Crec Piaggio che durante i tre giorni di festa immortalerà l'evento in una maratona fotografica. Presente anche il presidente della Camera di Commercio di Pisa Walter Tamburini.

Lo storico edificio, recentemente restaurato e allestito per l'occasione dall'architetto Carlo Alberto Arzelà, è il quartiere generale della manifestazione. All'interno numerosi modelli di Vespa.

SERVIZIO - LA VESPA COMPIE SETTANT'ANNI


Tag

Conte arriva ad Atreju con il figlio: «Sono anche un papà ed è il mio turno... dove lo lascio?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Attualità

Attualità