QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°30° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 25 giugno 2019

Cultura lunedì 03 giugno 2013 ore 13:10

Il restauro della "Madonna del latte"



L'intera opera tornerà nella sua collocazione attuale entro l'8 dicembre
Peccioli - Domani (martedì 4 giugno) comincia il restauro del gruppo di terrecotte quattrocentesche della Madonna del Latte, che si trova nella cappella di San Rocco e San Sebastiano nella frazione di Fabbrica. Si tratta di un piccolo gruppo di terracotta del XV secolo con la Madonna nell'atto di allattare il Bambino, visibile all'interno del riquadro che si apre in un quadro realizzato con la tecnica dell'olio su tela. La prima operazione, propedeutica al restauro sarà lo smontaggio dell’intero opera. La tela che si sviluppa intorno alla scultura invece risale al tardo seicento e raffigura San Girolamo, nell'atto di colpirsi con una pietra in segno di penitenza una santa inginocchiata avvolta in un ampio mantello che le copre il capo, la cui iconografia fino ad oggi è rimasta un mistero. All'interno dell'opera pittorica vi sono anche due angeli in volo raffigurati nell'atto di reggere la cornice intorno al riquadro centrale e altri due, sovrastati dalla colomba allegoria dello spirito santo rimasta in uso nel linguaggio pittori della sacra rappresentazione fino all'inizio del '900 nelle opere minori. Gli angeli sono nell'atto di incoronare l'immagine racchiusa nel riquadro. Il gruppo sarà trasportato a Firenze, dove sarà sottoposto ad un restauro molto accurato che richiederà alcuni mesi. L’immagine sarà ricollocata all’interno della Cappella in occasione della festività dell’8 dicembre. La Fondazione Peccioliper invita tutti coloro che vorranno a partecipare allo smontaggio dell'opera che comincerà alle 9 e 30.


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Spettacoli

Politica