QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 11 dicembre 2019

Sport venerdì 06 giugno 2014 ore 20:50

In arrivo a Pontedera gli sport di strada

L'assessore allo sport va a Bologna alla ricerca di nuove attività da portare nella città della Piaggio



PONTEDERA — In arrivo a Pontedera nuovi sport e nuove attrazioni. Matteo Franconi, assessore allo sport e ai lavori pubblici, ma anche presidente dell'Uisp Toscana, quindi persona esperta di sport anche fuori dagli incarichi politici, è in visita alla fiera degli sport di strada The Jambo che si sta svolgendo in questi giorni a Bologna e annuncia che sta studiando nuove soluzioni: “Siamo qua per portare qualcosa di nuovo a Pontedera – racconta Franconi – magari il parkour o il tricking, o i più conosciuti basket e calcio, ovviamente da strada, con campo ridotto e superficie tipo cemento. Stiamo valutando”.

Molti sport dai nomi ancora sconosciuti come parkour, half pipe, tricking, speedbol, albering ma che gli organizzatori giurano presto prenderanno piede anche nella penisola perché sono sport particolari, adatti a realtà urbane e sociali difficili. Ad esempio il parkour è una sorta di percorso in linea retta che si compie oltrepassando ogni cosa si trovi durante il tragitto, siano auto, alberi o edifici. Il parkour è nato in Francia negli anni '90 e sono già molti i praticanti di questo sport, queste nuove attività potranno essere, sempre a detta degli organizzatori di The Jambo, nuove opportunità di investimento e riqualificazione per le amministrazioni comunali.



Tag

Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità