Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PONTEDERA10°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ferrero perde le staffe in tv: il vaffa rivolto a Panatta

Attualità domenica 28 dicembre 2014 ore 10:15

"In questo paese non siamo sicuri"

Lo sfogo di Elena Cavallini dopo che i ladri hanno tentato di entrare nel suo negozio: "Per paura che tornassero ho dormito dentro il centro estetico"



PONSACCO — Qui a Ponsacco non c'è sicurezza, quasi ogni giorno i ladri fanno visita in qualche abitazione, addirittura in una casa sono entrati tre volte in una settimana”. A Elena Cavallini non hanno rubato niente, perché non hanno fatto in tempo. Ma rimane il vetro infrangibile rotto, le notti passate dentro il negozio per la paura che i ladri potessero tornare e passare da quella fessura che non era ancora stata riparata e soprattutto la sensazione di insicurezza.

Elena Cavallini è la titolare di Kalos in via dei Mille a Ponsacco, ed è incredula per quanto accaduto nella notte tra il 20 e il 21 dicembre, quando i ladri hanno provato a entrare nel suo centro estetico cercando di sfondare la porta d'ingresso con una grossa pietra: “Hanno provato a sfondare la porta con una pietra, mi domando come nessuno dei vicini abbia sentito niente o chiamato i carabinieri”. La titolare di Kalos è stata avvertita la mattina, verso le 6,30 quando una persona è passata davanti al centro estetico e ha notato il vetro rotto: “Ho sporto denuncia ai carabinieri che mi hanno suggerito di istallare delle telecamere di sicurezza”. Nei giorni in cui aspettava il cambio del vetro Cavallini ha dormito nel suo negozio: “Temevo che tornassero i ladri, quindi ho passato le notti dentro Kalos”.

Ma Cavallini è arrabbiata per il clima che si respira a Ponsacco: “Così non si può andare avanti. Anche in via dei Mille, in pieno centro, dov'è la mia attività la strada spesso è al buio e l'unica luce è quella che esce dal mio negozio. Quando l'ho aperto, una decina di anni fa, conoscendo i rischi volevo mettere delle inferriate alla porta ma mi fu vietato per il vincolo paesaggistico, avrei dovuto metterle all'interno, così scelsi i vetri antisfondamento”.  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per decenni ha creato mobili in legno nel suo laboratorio nella frazione di Fabbrica. Era impegnato anche nell'associazionismo e nel volontariato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Quartilio Del Ry

Lunedì 06 Dicembre 2021
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Imprese & Professioni

Attualità

Attualità