QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16° 
Domani 10°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 24 febbraio 2020

Cronaca martedì 09 dicembre 2014 ore 19:19

Istanza alla Procura da 500 pazienti del dr. Rossi

Vicenda del latte in polvere: un'iniziativa di uno dei comitati nati in difesa dei pediatri. Si chiede la revoca della sospensione dall'attività



CAPANNOLI — Continua a tenere banco la vicenda dei pediatri coinvolti nell’inchiesta del latte in polvere.

I medici sono tutti tornati in libertà, ma l’azienda Usl li ha sospesi dal lavoro in attesa di ulteriori sviluppi sul fronte delle indagini.

Intanto uno dei tanti comitati nati in difesa dei “loro dottori” – in questo caso a favore di Roberto Rossi di Palaia, con ambulatorio a Capannoli – ha presentato alla procura della Repubblica di Pisa un’istanza (firmata da quasi 500 pazienti) attraverso la quale si chiede la revoca o tutt’al più la riduzione del periodo di sospensione (per ora si tratta di sei mesi) della convenzione con l’Asl



Tag

Coronavirus, questo è il momento della razionalità e della responsabilità

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità