QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità martedì 30 aprile 2013 ore 12:50

La Asl 5 senza vaccini per la meningite



La protesta lanciata da una giovane mamma. Slitta il vaccino che si somministra a 13 mesi

VALDERA – “La Asl non ha vaccini sufficienti contro la meningite”. Il grido di allarme è stato lanciato su facebook da una giovane mamma dell’Alta Valdera e che ha un bambino di appena un anno. Arrivato il momento di fare richiesta per il vaccino del 13esimo mese la mamma si è sentita dire dagli uffici della Asl 5, che i vaccini erano finiti e che le dosi non bastano a coprire tutte le richieste della popolazione. Quando potrà fare il vaccino suo figlio? Non si sa. La vaccinazione dei 13 mesi potrebbe slittare a 15 o forse a quando il bambino sarà più grande. A far arrabbiare la giovane, che ha lanciato la protesta anche sui social network ottenendo molti consensi, è stata la superficialità – a suo dire - con la quale la questione è stata affrontata dalla Asl. Dal centro prenotazioni, è arrivata una risposta chiara: “Non possiamo farci niente”. “Ancora tagli e questa volta sulla salute dei bambini” dice la mamma, arrabbiata per questa irregolarità nell’approvvigionamento di vaccini della Asl 5.


Tag

Remix, video e parodie: quando lo sfottò social rende il politico «pop»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Attualità