QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 22 novembre 2019

Lavoro sabato 05 aprile 2014 ore 09:30

Un laboratorio per la green economy alle Cerbaie

Tra i promotori dell'iniziativa ci sono anche la Coldiretti di Pontedera e la Provincia di Pisa



PROVINCIA DI PISA — Occupazione, nuovi mestieri, imprenditoria agro-forestale-ecoturistica, progetti di impresa e valorizzazione del territorio: sono queste le parole chiave che hanno ispirato la costituzione di un partenariato di enti per sviluppare anche nelle Cerbaie un'idea di green-economy. E' destinata ai giovani desiderosi del primo impiego ma anche a quegli operatori che vogliono rivedere il loro piano di lavoro e d'impegno.

A sostenere l'iniziativa sono Coldiretti Sezione di Pontedera, l'Ordine degli agronomi provinciale, il collegio dei periti agrari inter-provinciale, l'Istituto tecnico agrario di Lucca, la Provincia di Pisa settori ambiente e forestazione, il Consorzio forestale delle Cerbaie e il Centro visite delle Cerbaie.


"I primi corsi cominceranno a maggio - fa sapere il direttore del Consorzio forestale, Stefano Mengoli -. Il laboratorio sarà articolato in corsi e seminari a carattere teorico-pratico, un percorso al contrario che permette di imparare a lavorare insieme alle cooperative del Consorzio". Sono previste due sessioni di studio e lavoro: una in primavera-inizio estate, ed una in autunno 2014, con una possibile esperienza di stage. "Diamo professionalità alla figura dell'imprenditore agricolo e forestale - ha spiegato Mengoli -, al conduttore di aziende agricole con finalità turistiche, al manutentore del territorio, a tecnici e a guide ambientali".

Il numero minimo di partecipanti è 15 e le qualifiche richieste per partecipare sono: periti agrari, dottori agronomi e forestali, laureati in materie ambientali, persone con comprovata esperienza in campo agricolo e forestale e dell'accompagnamento turistico.

Intanto fervono i preparativi per Cortelandia che si svolgerà al Parco Robinson in occasione della festa nazionale dei parchi, il 24 maggio. "Stiamo creando un marchio 'Cortelandia' - ha dichiarato Mengoli -, per rilanciare un'identità e un orgoglio di appartenenza insieme ad un'esperienza dell'agricoltore-boscaiolo ricca di aneddoti e storie raccontate nella corte. Vogliamo che il 24 maggio al Parco Robinson ci sia la riscoperta di questo luogo come parco delle famiglie, posto centrale per lo sviluppo del ricco programma".



Tag

Libia, Conte: «Lavoriamo per un rapido cessate il fuoco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Politica