QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Sport giovedì 18 settembre 2014 ore 18:49

La pallacanestro come gioco e come terapia

Per il sesto anno Juve pallacanestro,Bellaria e il centro salute mentale dell'Asl danno il via al gruppo Anpis. Esperienza unica a livello nazionale



PONTEDERA — Il gioco come unica terapia riabilitativa, in un'esperienza unica a livello nazionale. E' questo l'input che per il sesto anno consecutivo la Juve Pontedera, il gruppo sportivo Bellaria e il centro salute mentale dell'Asl 5 scelgono per la squadra Jp Anpis, composta da persone diversamente abili.

Il gruppo Jp Anpis deve la sua unicità al fatto che la sua storia è nata per iniziativa di una società sportiva che, in simbiosi con l'Asl locale, ha deciso di esaltare il gioco come unica terapia riabilitativa. Il coach Gabriele Carlotti non ha nessuna conoscenza psichiatrica e questo rafforza l'importanza del gioco come terapia: "Raggiungere il traguardo di sei stagioni consecutive – spiega - è un risultato importante, siamo riusciti a dare continuità mentre altre realtà, nel panorama nazionale, hanno gettato la spugna”.

La Jp Anpis invece incrementa le attività: “Quest'anno, oltre al consueto appuntamento del venerdi al centro sportivo Bellaria, ci alleneremo anche il martedi al Pala Zoli”.

Oltre agli allenamenti Carlotti sta lavorando anche a un calendario di tornei e amichevoli contro altri gruppi dei centri di salute mentale nazionali e gruppi amatoriali della zona: “Adesso – riprende - possiamo fare un salto di qualità e cercare impegni agonistici concreti”.

Il percorso di crescita, iniziato sei stagioni fa sta dando i suoi frutti: “I ragazzi hanno bisogno di misurarsi con l'esterno per continuare il loro percorso di gioco, che diventa anche un percorso terapeutico. Il confine tra gioco e terapia – conclude - si fonde nella pallacanestro”.



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità