comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:25 METEO:PONTEDERA8°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte alla Camera: «Sono qui a spiegare una crisi di cui non vedo il fondamento». Lungo applauso in Aula

Attualità venerdì 26 giugno 2015 ore 15:30

La solidarietà di Millozzi ai vigili aggrediti

Gli agenti della polizia locale sono rimasti feriti questa mattina, dopo la ribellione di un venditore abusivo. "Servono pene certe"



PONTEDERA — Il sindaco Simone Millozzi interviene a difesa e solidarietà nei confronti degli agenti di polizia rimasti feriti stamani mentre stavano controllando un uomo, reo di vendita abusiva di oggetti e di svolgere, altrettanto abusivamente, il ruolo di parcheggiatore.

Millozzi ha lodato il lavoro delle forze dell'ordine, condannando duramente invece il comportamento dell'uomo che ha reagito male quando si è accorto che gli stavano confiscando i prodotti e i pochi spiccioli che aveva in tasca.

Questo l'intervento del primo cittadino: “Siamo a registrare una nuova aggressione nei confronti di tre agenti della Polizia Locale che sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche dopo un arresto, di un cittadino straniero che svolgeva attività di parcheggiatore e di venditore abusivo. Voglio esprimere vicinanza e solidarietà ai nostri dipendenti e a tutto il corpo della polizia locale per il buon lavoro svolto e per l'azione di contrasto ai fenomeni di abusivismo e di accattonaggio molesto.

Ancora una volta abbiamo la dimostrazione che le nostre forze di polizia locale svolgono con dedizione e puntigliosità il compito di controllo del territorio al fine di garantire la sicurezza e la legalità.

Però sono costretto a ripetermi anche questa volta: è necessario che si individuino degli strumenti atti a impedire il reiterarsi continuo di reati e comportamenti illegali che impattano fortemente sulla qualità della vita dei cittadini. Apprendo dalla stampa che l'autore del gesto di stamani è già in libertà. La mancanza di una applicazione certa della pena rischia anche di vanificare la meritoria e puntuale azione delle forze di polizia. La politica, anche ai livelli più alti, deve farsi carico immediatamente e seriamente di questo problema. Occorre dare una risposta seria ai cittadini onesti e alla comunità”.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità