Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:30 METEO:PONTEDERA19°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti

Attualità venerdì 30 giugno 2023 ore 16:00

ArtInsolite oltre il maltempo, il borgo è una mostra

"Il lato bello e utile del rifiuto"

Dal ricordo di Mario Mulas alle opere di Atchugarry, passando dalle esposizioni di Pompili, Bellandi e Lucchesi. Bartalini: "Lajatico luogo dell'arte"



LAJATICO — Il maltempo ha fatto saltare l'inaugurazione ufficiale, ma le ArtInsolite sono comunque sbarcate a Lajatico e hanno inaugurato la nuova stagione del Teatro del Silenzio, la kermesse musicale di Andrea Bocelli e diretta da Alberto Bartalini, ormai un punto di riferimento nel mondo teatrale e musicale a livello internazionale.

La rassegna ArtInsolite, che ogni anno porta ad alternarsi artisti da tutto il mondo con particolari mostre e installazioni in luoghi anche inconsueti del piccolo borgo, in questa edizione ha come protagonista indiscusso Pablo Atchugarry, artista uruguayano famoso per le sue forme astratte. Proprio quest'ultimo è stato scelto per la monumentale opera realizzata appositamente per la scenografia Teatro del Silenzio, "Mariposa de la Vida".

"Nonostante il maltempo e l’allerta meteo arancione, ArtInsolite non si ferma e le nostre meravigliose installazioni e mostre per questa edizione sono aperte e visitabili come da calendario, tutti i giorni fino al 15 Settembre dalle 10 a mezzanotte - ha detto il sindaco di Lajatico e presidente del Teatro del Silenzio, Alessio Barbafieri - voglio ringraziare tutti coloro che si sono adoperati per la realizzazione di questo progetto, perché contribuiscono ogni volta al rilancio di Lajatico e del territorio".

La mostra Scart per Artinsolite

L'omaggio a Fellini nella mostra Scart

Oltre alle opere di Atchugarry nel centro del borgo, per le vie del paese è stata installata anche la mostra fotografica "Scart", il progetto artistico e di comunicazione del Gruppo Hera che, da 25 anni, trasforma scarti di lavorazione provenienti da numerosi cicli produttivi in opere d’arte. Tutte le opere in mostra sono state realizzate in collaborazione con docenti e studenti di alcune delle migliori Accademie di Belle Arti tra cui Bologna, Carrara, Firenze, Ravenna, Rimini e San Marino.

"Questa rassegna presenta ancora una volta Lajatico come luogo dell’arte contemporanea e di nuove storie da raccontare, grazie ad artisti di altissimo livello con opere uniche che si inseriscono perfettamente nell’assetto urbano - ha detto il direttore artistico Bartalini - ringrazio la preziosa collaborazione di Maurizio Giani con il progetto Scart del Gruppo Hera e il maestro Atchugarry con Galleria d’Arte Contini. Una menzione speciale, poi, per Mario Mulas, fotografo e mio amico che, purtroppo, ci ha recentemente lasciato".

Nei ringraziamenti di Bartalini, anche gli altri artisti che fanno parte del progetto. Oltre a Mulas, ricordato dal Teatro del Silenzio con 12 scatti da lui realizzati esposte all'interno del chiasso della Merupe, ci sono anche David Pompili, artista di Lajatico che espone un murale dal titolo "Together" in via Garibaldi, a fianco del palazzo comunale; Luca Bellandi, presente nella chiesa rupestre di Borgo; e ancora, Gianni Lucchesi, nella Stalla di Moneta in via Cesare Battisti, dove l'artista ha creato uno spazio magico in cui prende forma una possente radice.

Oltre all'arte diffusa, il borgo si arricchirà anche di altri eventi durante il mese di Luglio: in piazza Vittorio Veneto, giovedì 20 alle 21,15, si terrà il salotto artistico e dell’intrattenimento dell’Alta Valdera, con il cantautore Giovanni Caccamo che presenterà il suo progetto "Musica Parole per edificare il futuro", una serata di piano e voce con la partecipazione speciale di Rajae Bezzaz, volto di Striscia La Notizia.

Quindi, come da programma del Teatro del Silenzio, la prima tappa italiana del Corona Sunsets Festival Tour, l’esibizione del fisarmonicista siciliano Pietro Adragna, nel cortile delle Officine Bocelli, e, infine, la doppia serata con il tenore Andrea Bocelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Federico Ciapparelli entrerà in servizio dal 28 Luglio nell'ambito territoriale di Pontedera come medico di base. L'annuncio dell'Asl
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Sport

Attualità