QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°14° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 08 dicembre 2019

Cronaca sabato 19 luglio 2014 ore 17:04

Leopoldo Laricchia numero due della questura di Firenze

Una brillante carriera nella Polizia di Stato che dal 1995 al 2002 lo portò a guidare il commissariato di Pontedera



PONTEDERA — Leopoldo Laricchia, che dal 1995 al 2002 è stato a capo del commissariato della polizia di Stato di Pontedera è diventato “vicecapo” della questura di Firenze. "Un ruolo prestigioso e molto ambito, soprattutto per un toscano come me, in una città bellissima e complessa". Queste sono state le sue prime parole quando ha commentato il nuovo incarico. "Firenze è una città da sempre sotto gli occhi di tutti - ha aggiunto - il mio impegno sarà massimo e incondizionato a servizio dei cittadini".

Livornese di nascita e in Polizia di Stato del 1989, Laricchia ha iniziato la sua carriera al Commissariato di Torino, per poi spostarsi in Toscana, dove ha lavorato in diverse realtà, Volterra Pontedera, Pisa, Lucca, Viareggio dove si trovava al comando della polizia di Stato della città nei giorni del disastro ferroviario. Negli ultimi anni è stato alla Questura di Pistoia dove ha ricoperto il ruolo di vicequestore vicario.



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

Cronaca