Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:34 METEO:PONTEDERA19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 06 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Cerciello, la vedova in lacrime: «Questa sentenza non mi riporterà Mario»

Politica martedì 10 febbraio 2015 ore 13:45

​Lotta alle slot, una mozione dal M5s

I grillini hanno chiedono al sindaco di regolamentare e limitare l’uso delle videolottery. In consiglio è stato invitato anche don Armando Zappolini



VICOPISANO — Contro la diffusione delle videolottery e il disagio sociale che le ludopatie provocano. Questi i temi al centro della mozione presentata in Comune dal Movimento 5 Stelle di Vicopisano che chiede all’amministrazione Taglioli di regolamentare e limitare l’utilizzo di questi apparecchi per frenare il gioco d’azzardo.

“Proponiamo anche per Vicopisano – scrivono in una nota i grillini – di limitare l’esercizio degli ambienti dedicati all’installazione degli apparecchi Vlt al di fuori dei centri storici e permettere l’installazione delle slot o Vlt solo oltre i 500 metri dai luoghi ritenuti sensibili quali scuole, case di cura, centri socio-ricreativi o sportivi, luoghi di culto, ecc, come previsto dall'art. 4 della legge regionale Toscana n. 57 del 18 ottobre 2013”.

I 5 Stelle confidano nella condivisione del tema da parte della maggiorana e ritengono importante sensibilizzare i cittadini e informare gli esercenti sulle possibilità, i vantaggi fiscali che trarrebbero all’utilizzo del logo No Slot che offre la regione Toscana.

I grillini chiedono inoltre di aggiungere anche un incentivo a livello locale.

La mozione verrà discussa durante il prossimo consiglio comunale, in programma giovedì 12 febbraio alle 18, al quale è stato invitato a partecipare anche don Armando Zappolini.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La bella storia di due donne che, alle soglie dei 50 anni, apriranno domani una attività legata all'arte diventando imprenditrici
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca